Difesa: nella squadra europea entrano solo i giocatori più forti

Europa

di Redazione Pensalibero.it | 2 agosto 2017

In vista di ogni campionato si discute spesso su quali giocatori scenderanno in campo. Ve ne sono anche di destinati a non vedersi convocare o, magari, a restare in panchina. In ambedue i casi sarebbe, però, meglio che fossero consapevoli che non basta essere a disposizione, e tanto meno autocandidarsi, per giocare poi la partita. Se, invece, si illudono, la delusione sarà più cocente.

Nella partita della difesa europea, lo sta verificando l’Italia. L’aver partecipato al lungo dibattito preliminare sul rilancio della difesa europea e l’essere stati coinvolti in alcune iniziative lanciate da Francia e Germania ha favorito la speranza, o meglio l’illusione, che avremmo giocato anche noi in serie A.

Ma adesso che è giunto il momento di mettere le carte in tavola, dobbiamo prendere atto che le cose non stanno così e che nella nuova Europa post-Brexit in serie A giocheranno solo Francia e Germania. L’accordo franco-tedesco, siglato a Parigi il 13 luglio, lo ha evidenziato a chiare lettere. Leggi tutto: http://www.affarinternazionali.it/2017/07/difesa-squadra-europea-giocatori-forti/

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*