Decreto legge sui Vaccini, a Firenze un focus tecnico il 16 novembre

di Redazione Pensalibero.it | 8 novembre 2017

Si svolgerà a Firenze il giorno 16 novembre 2017, con inizio alle ore 14:30, il focus tecnico sul Decreto Legge Vaccini: profili normativi, costituzionali e applicativi organizzato organizzato dall’associazione “Istituto per la tutela del minore. Sede del focus l’auditorium di Palazzo Panciatichi, in via Cavour a Firenze.

 

L’entrata in vigore del recente Decreto legge 7 giugno 2017, n.73 ha determinato la nascita di interrogativi in merito alle procedure ed agli aspetti pratico-applicativi delle nuove norme.
Gli operatori che lavorano nel campo della tutela dei diritti, del benessere e della salute del minore sono e saranno sempre più assiduamente chiamati a confrontarsi con questa nuova realtà, in vista del termine di adempimento previsto per il 10 marzo 2018.
Occorre quindi fare il punto sulla situazione, tenendo conto del Supremo Interesse del Minore, che si trova al centro delle attuali controversie legali e sociali, scaturite dalla nuova norma sanitaria volta alla tutela della sua salute.
Dopo una prima descrizione ed analisi del decreto legge dal punto di vista giuridico e scientifico, si procederà ad un’analisi delle procedure inerenti all’Istituzione Scolastica e dei possibili interventi territoriali da parte del Sevizio Sociale. Si osserveranno infine le principali implicazioni sul minore a livello psicologico ed educativo.

Il programma

FOCUS TECNICO

SUL DECRETO LEGGE VACCINI

Profili normativi, costituzionali e applicativi

16 novembre ore 14:30

Auditorium Palazzo Panciatichi

Presiede e coordina Avv. Manuela Cecchi Avvocato del Foro di Firenze

Ore 14 -14:30  Registrazione partecipanti

Ore 14:30  Saluti  Istituzionali e apertura dei lavori

RELAZIONI:

La nuova disciplina degli obblighi vaccinali nel quadro dei principi costituzionali Prof.ssa Nicoletta Vettori – Docente di Diritto Amministrativo presso Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici, Università degli Studi di Siena

Tutela della salute e principio di precauzione: le posizioni della giurisprudenza amministrativa

Dott. Pierpaolo Grauso – Giudice e Consigliere presso il Tribunale Amministrativo Regionale per la Toscana

Il decreto vaccini tra diritto alla salute e trattamenti sanitari obbligatori Dott.ssa Simona Viciani – Ricercatore in Diritto Civile presso Dipartimento di Scienze Giuridiche, Università degli Studi di Firenze

Vaccinazioni obbligatorie: il punto di vista medico scientifico

Prof. Paolo Bonanni – Professore ordinario di Igiene e Direttore Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva, Università degli studi di Firenze

Ore 17 – 17:20  COFFEE BREAK

Il punto di vista degli assistenti sociali sul decreto legge vaccini

Prof.ssa Laura Bini – Presidente dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Toscana, Docente presso Dipartimento Scienze Politiche e Sociali, Università di Firenze

Le relazioni tra istituzioni, genitori e minori alla luce del decreto legge vaccini.

Dott.ssa Federica Ermini – Psicologa Psicoterapeuta, CTU, Istituto per la Tutela del Minore

Il ruolo  dell’istituzione scolastica nei processi educativi e di socializzazione della prima infanzia

Dott.ssa Angela Azzurra Granata – Dott.ssa in Psicologia, Educatrice Professionale, Istituto per la Tutela del Minore

Informazioni generali

Sede del Corso: Auditorium Palazzo Panciatichi, Via Camillo Cavour, 2

Modalità di iscrizione:

Verranno accettate le prime richieste pervenute all’indirizzo info@istitutotutelaminore.it. Sono previsti 70 posti per gli avvocati, 20 posti per gli Assistenti Sociali e 10 posti per Psicologi e Medici.

Quota  di iscrizione: La partecipazione all’incontro prevede il versamento della quota di

€ 20,00  (IVA inclusa).

La partecipazione è gratuita per i soci dell’associazione Istituto per la Tutela del Minore. Dati per il bonifico: La quota dovrà essere versata sul c/c intestato all’Istituto per la Tutela del Minore IBAN: IT 09 K 03 35901 60010 0000144478

Causale: NOME + COGNOME  + CONVEGNO  25/11/2016

Dovrà essere anticipata la contabile di avvenuto pagamento all’indirizzo info@istitutotutelaminore.it

Crediti formativi  per Avvocati: Ai sensi dell’art. 20, comma 2, lettera a) del nuovo  Regolamento per la formazione continua approvato dal CNF il

16/07/2014 e modificato con delibera del 30/07/2015, per la partecipazione all’evento è stata proposta l’attribuzione di n. 4 crediti formativi.

Levento è in corso di accreditamento, quindi la concessione

dei crediti è subordinata alla delibera della Commissione Consiliare competente.

Si ricorda che ai sensi dell’art. 20, comma 5 dello stesso

regolamento, per la partecipazione agli eventi della durata di una o mezza giornata i crediti formativi verranno riconosciuti solo qualora risulti documentata la partecipazione dell’iscritto all’intero evento.

Crediti formativi  per Assistenti Sociali: L’evento è in corso di accreditamento, quindi la concessione dei crediti è subordinata alla delibera della Commissione Consiliare competente

SEGRETERIA SCIENTIFICA Istituto per la Tutela del Minore

Dott.ssa Federica Ermini

Dott.ssa Angela Azzurra Granata con la collaborazione di Dott.ssa Valentina Ermini

 

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*