Dalla parte delle donne, il femminicidio nella letteratura. Se ne parla alla Libreria Leggermente

di Redazione Pensalibero.it | 15 aprile 2017

Troppi casi di violenza sulle donne e femminicidio ormai sono alla ribalta della cronaca. Ma anche sopraffazione e pressioni psicologiche. Un fenomeno purtroppo attualissimo eppure anche lontano nel tempo. Ne parleranno, attraverso una panoramica su alcuni testi rappresentativi, lo scrittore Mirko Tondi e la Stefania Zurli del Centro Antiviolenza Artemisia, martedì 18 aprile alle ore 18 alla Libreria Leggermente di Firenze (viale Talenti, 97). Da testi classici come “Sonata a Kreutzer”, fino ad arrivare alla letteratura contemporanea, con autori come Austin Wright e il suo libro rivelazione “Tony & Susan”. Un appuntamento letterario e non solo, per sensibilizzare attorno a una tematica così importante dei nostri tempi.

http://www.toscanalibri.it/it/news/dalla-parte-delle-donne-il-femminicidio-nella-letteratura-se-ne-parla-alla-libreria-leggermente_9682.html

Hai trovato interessante questo articolo? lascia il tuo commento