Primo piano

La morte di Nicole è un problema di sistema: la Repubblica non è più in grado di garantire la tutela della Salute dei cittadini
 

Davanti ad un sistema sanitario incapace di gestire l’emergenza respiratoria di una neonata per un inaccettabile mix di contraddizioni politiche, carenze organizzative, rassegnazione dei professionisti e inadeguata informazione dei cittadini, la Fondazione GIMBE chiede, in occasione delle riforme costituzionali, di riconsegnare allo Stato il ruolo di garante per il diritto alla Salute dei cittadini.   16 febbraio 2015 – Fondazione ...

Leggi »

EXPO: nessun bicchiere d’acqua è gratis

forse lo sarà per quei forestieri che verranno a visitare l’Expo, ma non certo per la collettività lombarda, la quale non ha certo scelto di offrire l’acqua ai milioni di visitatori attesi per Expo. È di pochi giorni fa la notizia che nei padiglioni dell’Expo di Milano, che aprirà i battenti fra pochi mesi, sarà fornita acqua “gratuita” per tutta la durata dell’evento ...

Leggi »

Il patto delle zoccolette

Largo del Nazareno

Se gli uffici del Partito Democratico fossero stati ubicati a pochi passi da Ponte Sisto, oggi avremo il Patto delle Zoccolette. A Roma a pochi passi da ponte Sisto s’incontra via delle Zoccolette, inusuale denominazione per qualsivoglia toponomastica, presente però in quella capitolina per la presenza in quella strada dell’antico Istituto per le “Povere Orfanelle”. A volte capita che accadimenti ...

Leggi »

A Prato un convegno sulla riorganizzazione del Sistema Sanitario Toscano.

Si terrà venerdì 20 febbraio a Prato presso la Sala del Consiglio Comunale, con inizio alle ore 9.15, un convegno dal titolo: Anziani e disabili al tempo della crisi, tra innovazione, bisogno crescenti e risorse limitate. La riorganizzazione del Sistema Sanitario Toscano. Ospedale, cure intermedie e integrazione sociosanitaria a prato. Interverranno il Sindaco di Prato Matteo Biffoni, l’Assessore al diritto ...

Leggi »

Milano, ci sarà un dopo Pisapia?

La situazione è ancora in alto mare e non sappiamo neppure se Pisapia non preferirebbe un incarico nel mondo dell’alta amministrazione costituzionale. Serpeggia, talvolta emerge, il discorso di chi possa essere il nuovo sindaco di Milano posto che tra un anno circa ci saranno le nuove elezioni. Sul giornale telematico Arcipelagomilano di Luca Gadola si susseguono ormai da qualche tempo ...

Leggi »

Ignazio Marino: l’Attila de’ noantri

Se gli si permette di alienare il patrimonio di pregio si impoverisce la ricchezza della nostra città, lasciando al Comune le proprietà delle periferie degradate. Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, si è sintonitizzato sugli stessi interessi dell’ex presidente della Regione Lazio, Piero Marazzo, che nel 2009 ha provato a svendere il patrimonio delle Ater. In questi giorni la giunta ...

Leggi »

EXPO: poche idee, e confuse

Decine di docenti e ricercatori, 130 centri di ricerca, 500 esperti su 42 tavoli tematici, che hanno tanto tempo libero per disquisire del nulla, per sublimare il vuoto?  La messa cantata dell’alimentarmente-corretto è iniziata ieri a Milano tra gli squilli delle trombette e dei tromboni: 42 (diconsi qurantadue) tavoli tematici a cui hanno partecipato oltre 500 (diconsi cinquecento) esperti, una ...

Leggi »

Settwitter (sette giorni in sette tweet)

La guerra è la continuazione della politica con altri mezzi (Carl von Clausewitz, Della guerra)   Prima della politica La Shoah non è solo una tragedia della storia ma è una questione che coinvolge direttamente la filosofia corriere.it/cultura/15_feb… (domenica 08.02.2015)   Dopo la politica Obama chiede al Congresso #USA i poteri di guerra contro l’Isis (lunedì 09.02.2015)   Il ruolo della politica @Renzi ...

Leggi »

Il valore della vita

L’Europa fa orecchio da mercante e non ritiene intervenire per sottrarre dalla  morte centinaia e migliaia di persone che fuggono dalla miseria, dalla violenza, dalle guerre. Quando la vita umana perde il suo valore accade ciò che sta accadendo nel Mediterraneo. Il problema dei migranti venne ritenuto come un problema limitato a Lampedusa; solo successivamente venne allargato alla Sicilia, e tale ...

Leggi »

Coltivare Mais OGM non si può: secondo il Consiglio di Stato porta male

Il Consiglio di Stato non è riuscito ad evidenziare un solo dato scientifico in grado di ricondurre un qualche effetto nocivo o un rischio concreto all’esistenza del mais OGM. Con una sentenza depositata il 6 febbraio il Consiglio di Stato, massimo organo della giustizia amministrativa, ha confermato la legittimità del divieto di coltivare mais OGM sul territorio nazionale. I ricorsi ...

Leggi »

Il “Nomenclatore tariffario per le protesi” non è mai stato aggiornato: basta penalizzare i disabili

Marco Gentili, Co-presidente dell’Associazione Luca Coscioni chiede che sia concesso ai disabili di poter di scegliere, nell’ambito degli ausili disponibili, quello più adatto. Il “Nomenclatore tariffario per le protesi” è stato varato nel 1999. Doveva essere un elenco provvisorio: è vigente da 14 anni. Non è mai stato aggiornato. Questo prontuario elenca quali strumenti – dalle carrozzine, alle stampelle, passando per ginocchi ...

Leggi »

Pignatone e Ingroia

Da quando Pignatone se ne è andato da Palermo, dove faceva buone cose ma era in minoranza rispetto alla gestione politica della procura, ha cominciato a ottenere grossi successi contro la malavita. Da quando Pignatone se ne è andato da Palermo, dove faceva buone cose ma era in minoranza rispetto alla gestione politica della procura, ha cominciato a ottenere grossi ...

Leggi »

Politica e fame nel mondo: primo non nuocere

In base ai dati forniti dalla FAO, nel periodo compreso tra il 1991 ed il 2013, la quota della popolazione mondiale che non dispone di cibo sufficiente è stata pressoché dimezzata, dal 19% si è infatti passati all’11%. Nel videomessaggio inviato in occasione dell’evento “Le Idee di Expo 2015” Papa Francesco ha chiesto ai responsabili dei governi di attuare una diversa politica ...

Leggi »

Matteo va alla carica

La totalità dei senatori di area popolare, sono già transitati trionfalmente nel Pd lasciando solo il prof. Monti. Ma altri sono in posizione di lancio Alcuni sostengono che Berlusconi ha dovuto tornare a Milano nel bel mezzo della bagarre per l’elezione del Presidente della Repubblica non forzato dal giudice di sorveglianza ma perchè lui stesso si era “dimenticato” di chiedere ...

Leggi »

L’elezione di Mattarella a Capo dello Stato segna l’inizio della fine di Renzi per la naturale reazione dei rottamati tornati alla ribalta politica

Renzi per costringere i suoi nemici politici annidati sia nel suo partito sia nelle altre realtà della sinistra ha imposto il giudice Mattarella dimostrando che il nuovo Capo dello Stato non è un nome concordato nel Nazareno. Renzi era sicuro di fare centro con la minoranza PD perché tra Berlusconi e Mattarella c’è una vecchia ruggine in seguito all’approvazione della ...

Leggi »

Quando la sinistra sociale non ha nulla da dire…

Io continuo a dire che dobbiamo partire dall’affermazione di Warren Buffett “la lotta di classe c’è stata e la ha vinta il capitale”. Perchè il capitale si è globalizzato e i lavoratori non riescono neanche a fare una riunione congiunta tra i sindacati dell’area Euro. Perchè i partiti che fanno riferimento ai lavoratori si occupano di come reagire alla crisi ...

Leggi »

Settwitter (Sette giorni in sette tweet)

Uscite dal mondo: “Tutto ciò che è fondato sulla volontà pretesa e arcigna, su scelte violente di una cosa contro l’altra, è fragile” (E. Zolla)   Fuori dalla Prima Repubblica (domenica 1.02.2015) @matteorenzi Ieri, cadute le 2_chiese della I Repubblica Ha vinto una generazione, la mia! 20 anni dopo il dovuto, nasce la II Repubblica   Fuori dal diritto internazionale ...

Leggi »

Timori di contagio politico per la Grecia

Lo scontro tra Atene e Berlino è scontro tra due concezioni completamente diverse di Europa: quella dei parametri e dei tecnocrati contrapposta a quella dei popoli.   Sono troppi quelli che non capiscono che lo scontro tra Atene e Berlino non riguarda solo il rispetto degli accordi sul debito. Il governo greco ha cambiato già molto rispetto al suo programma ...

Leggi »

La corda e il silenzio

Carcere

In carcere si continua a morire malamente, si muore e tutto finisce lì, senza interrogativi, senza timore di incorrere in una riflessione che faccia male. Una signora mi ha chiesto se in carcere si muore ancora? Qualcuno le ha detto che il sovraffollamento come problema endemico dell’Amministrazione Penitenziaria è stato debellato. Che la totale chiusura di movimento all’interno degli istituti ...

Leggi »

La nuova normativa su intestatario di patente e libretto

Chi utilizza un veicolo intestato a un soggetto diverso dal familiare convivente, per un periodo pari o superiore a 30 giorni consecutivi, deve provvedere ad aggiornare con il proprio nome il libretto di circolazione di detto veicolo.   Il 3 novembre scorso è entrata in vigore una nuova norma che prevede l’obbligo di aggiornare il libretto di circolazione dei veicoli ...

Leggi »

Quattro ragioni per restare prudenti sulle roboanti previsioni di crescita 2015

Mentre sugli effetti aggiuntivi di occupazione creati dagli sgravi alle assunzioni e dal Jobs Act tutti più o meno concordano (più sui primi che sul secondo), le “molle” internazionali non vedono tutti d’accordo. Due domande secche sulla situazione economica italiana, in questo inizio 2015. Ci sono segnali concreti di un inizio di miglioramento? Che cosa ci aspetta nel 2015, chi ...

Leggi »

TTIP: occasione per l’Europa e l’Italia

L’Accordo Transatlantico tra Ue e Stati Uniti per il commercio e gli investimenti  procede tra lentezze e difficoltà. Il convegno promosso a Firenze da Pensalibero e Circolo Tony Blair ne conferma la validità e l’urgenza.     L’Accordo Transatlantico tra Ue e Stati Uniti per il commercio e gli investimenti   (TTIP) è diventato uno dei temi di più vivace discussione nell’agenda europea ...

Leggi »

Ucraina: Interviste di guerra

Nelle camere ci sono almeno otto posti letto un poco trasandati, occupati dai feriti. Alcuni ricevono i parenti che portano dei doni, per lo piu’ cibo. In uno di questi giorni a Poltava, ho chiesto d’incontrare qualcuno che sia tornato dai combattimenti nel Donbass. Ho la fortuna di potere incontrare, grazie ad un’amica di Irina, due uomini ora in convalescenza ...

Leggi »

Silvio stai sereno

Renzi è Renzi e ti assomiglia molto per narcisismo, per dialettica e pensiero politico empirico e non definito. Se ti dice “Silvio stai sereno” tu devi preoccuparti perché lui, per natura e per generazione, è più veloce di te. Silvio stai sereno, quello di Renzi non è un tradimento ma l’unica scelta che poteva fare per ricompattare il suo Partito ...

Leggi »

Per una nuova etica pubblica

Come costruire “un nuovo modello di sistema amministrativo, condiviso da tutti “né negativo di amministrazione ostile, lenta e incapace né weberiano, freddo e efficiente”. Si è svolto giovedì scorso a Roma un importante seminario sulla riforma delle pubbliche amministrazioni. L’incontro è stato promosso dall’Associazione Nuova Etica pubblica (http://www.eticapa.it) al fine di presentare e discutere il paper Politica, pubbliche amministrazioni e comunità dei cittadini: ...

Leggi »

Settwitter (Sette giorni in sette tweet)

La crisi è finita #Obama #QE L’#UE non riparte dalla crisi greca ma dalla risoluzione della crisi #USA (domenica 25.01.2015) L’immagine e la realtà Il carro di Tsipras in rotta verso l’#Europa . Grecia e UE obbligati ad intendersi, l’immagine dell’ideologia (di ieri) lascia il passo alla realtà (di oggi) (lunedì 26.01.2015) La giornata della memoria Voi che vivete sicuri/Meditate ...

Leggi »

A Tsipras il premio Bautta

Nessuno degli esultanti pensava che tra i debiti che Tsipras vuole cancellare con l’aiuto di un partito di destra antisemita con cui ha fatto il governo ci sono 40 miliardi di debito verso l’Italia ( circa 400 euro a testa per ogni italiano). Di domenica sera al ristorante Bagutta, come tutti gli anni, si è svolta la prestigiosa serata per ...

Leggi »

Radicali, giusto non crederci

Per recuperare il senso vero del radicalismo, la cosa migliore è oggi seguire l’opinione degli italiani e chiudere, ma sul serio, il Pr ed il suo strano Comintern d’antan. E’ solo d’altronde questione di tempo. Sostiene Buffa che gli italiani non credono più nemmeno alla politica sacrosanta dei radicali. Mentre un ex segretario Pr ha chiesto la chiusura della galassia ...

Leggi »

Libia, una bomba innescata a duecento miglia da qui

Islam radicale, guerre per l’energia e caos tribale: ignorare il caos libico è un errore fatale Siria, Iraq, Ucraina: nel recitare il rosario delle crisi internazionali si dimentica troppo spesso un Paese che ha tutte le caratteristiche per scatenare reazioni a catena: ha un territorio vasto e difficile da controllare, risorse energetiche importantissime e una forte presenza dell’Islam radicale. Uno ...

Leggi »

Risparmio energia in casa: come?

Risparmiare energia in casa è utile non solo alle nostre bollette e al nostro risparmio energetico, ma anche a salvaguardare l’ambiente, aspetto sempre più importante in questo momento storico in cui l’allarme ambientale è grande e martellante. La Terra sta lanciando un segnale preciso, come anche l’economia, ed è bene riuscire a trovare soluzioni che aiutino sia il bilancio familiare, ...

Leggi »

“L’Accordo Transatlantico con gli USA per il commercio e gli investimenti (TTIP): una grande occasione per l’Europa e l’Italia”

Se ne discute a Firenze in Palazzo Vecchio la mattina di venerdì 30 gennaio   al convegno promosso da Circolo Tony Blair e Pensalibero. L’Accordo Transatlantico tra Ue e Stati Uniti per il commercio e gli investimenti   (TTIP) è diventato uno dei temi di più vivace discussione mesi uno dei temi più caldi nell’agenda europea. L’obiettivo è quello della creazione della più ...

Leggi »

Obama e la crisi del ceto medio

Toccato il fondo, il sistema pubblico USA torna verso l’alto e da ossigeno proprio al ceto medio. Da noi invece le politiche pubbliche lo trascurano, perché sono ceto medio esodati, precariato, soprattutto partite Iva. Il discorso solenne con il quale i presidenti degli Stati Uniti all’inizio di ogni anno solare fanno il quadro sullo “stato dell’unione”, apparentemente non ci riguarda, ...

Leggi »

Zingales vs Scaroni

Come tutti gli accademici Zingales ha odi e invidie profonde: in particolare odia Keynes e Giannino. Presentatosi alla Leopolda ha ottenuto un posto all’ENI, che, da liberista quale si dichiara dovrebbe voler chiudere. E invece… Noi siamo renziani per disperazione anche se, da giovani, i boy scout ci facevano ridere. Oltrechè sporcare i boschi con le loro cacche e resti ...

Leggi »

Bronisław Dąbrowski, l’uomo del Vaticano che lancio’ Wojtyła e Wałęsa

Ricevo questa importante testimonianza da CG, uomo al servizio delle strutture parallele della curia episcopale che mi chiese a suo tempo di renderla nota soltanto dopo la sua morte.  PREMESSA: vengo dalla provincia veneta dove ai tempi della mia giovinezza, miseria e arretratezza erano il pane quotidiano. Andai garzone presso una drogheria ma quando il padrone scopri’ che studiavo di ...

Leggi »

Dalle particelle elementari ai nuovi sistemi di governance

Essere e tempo ajb@bluewin.ch Il senso del tempo è prodotto da meccanismi nervosi emersi per selezione naturale (domenica 18.01.2015) Le particelle elementari (1) @Houellebecq L’esistenza individuale è dapprima rivelata all’animale sotto forma di dolore fisico … (lunedì 19.01.2015) Le particelle elementari (2) … Nella società umana l’esistenza individuale raggiunge la piena consapevolezza di se stessa solo tramite l’intermediazione della menzogna ...

Leggi »