Editoriale

I populisti a Cernobbio sono il segno che il nostro establishment non è meglio della politica

Per chi confondesse l’attuale “ripresina” economica con il ritorno ad una solida e duratura crescita strutturale – che avevamo perso ben prima della crisi mondiale del 2008 – e coltivasse l’infondata speranza che l’Italia abbia smesso di scivolare sul piano inclinato del declino (politico, sociale, economico e culturale), consigliamo una lettura e una riflessione. La prima riguarda un articolo scritto ...

Leggi »

L’ EU fa tottò sulle manine ai paesi dell’est che hanno chiuso inderogabilmente le frontiere

Europa

l’ EU fa tottò sulle manine ai paesi dell’est che hanno chiuso inderogabilmente le frontiere. Meglio pagare le sanzioni.   I deportati in Libia sono soggetti a torture e violenze inenarrabili.  E tutti, giustamente, si stracciano e le vesti e si strappano i capelli. E tutti ne siamo colpiti umanamente. Ma non possiamo salvare il mondo, anche se ci gratificherebbe ...

Leggi »

La patente di Anzaldi

Una volta, se uno la sparava grossa o diceva una sciocchezza, era tacitato con la frase :”Ma chi gli ha dato la patente ?”. Noi, pur sapendo che il permesso di sproloquiare sulla tv lo ha avuto da Matteo Renzi in persona, ci rivolgiamo così a Michele Anzaldi, il quale osa commentare con questo suo angoscioso dubbio il caso Gabanelli: ...

Leggi »

Il Governo di futurologi

Questo mi sembra un Governo vocato alla Fantapolitica e composto di futurologi invece che di ministri. Adesso sta discutendo, e i sindacati abboccano, sulla cifra mensile che i giovani senza contributi, riscuoteranno quando andranno in pensione. Pare 650 euro. Presumo tra 40 anni. Che mondo ci sarà allora ? Che valore avranno quei pochi danari ? Esisterà ancora l’euro ? ...

Leggi »

Alfano si barrica in Sicilia, ma i suoi fuggono verso il centrodestra, guardando Parisi

Siamo ormai alle ultime battute per il futuro politico del ministro Alfano. In Sicilia ha il suo importante pacchetto di voti e proprio nella sua terra tenta di salvare la sua poltrona.L’ accordo con il PD è molto vicino, ma le incognite sono numerose. Settembre sarà il mese decisivo per le scelte finali , che inevitabilmente rischiano di coinvolgere il ...

Leggi »