Editoriale

Il Parlamento non è una società per azioni

Tutti coloro che si riconoscono nei principi della democrazia liberale, riformatori, laici, moderati, europeisti, etc., non possono continuare a fare spallucce.

Leggi »

L’Italia ha bisogno di ricominciare daccapo

e le “forze paradossali” potrebbero tornarci utili. Paradossalmente

Leggi »

Nonno Silvio, il nipotino Salvini e il Pd svaporato

Prendere atto dei mutamenti e adeguarsi al cambiamento è la forma di sopravvivenza più antica dell’uomo. La politica deve ancora impararla.

Leggi »

Un Paese in deficit anche a toilette

Non c’è paragone tra i servizi del JFK di New York e quelli della Malpensa. Sono invece assimilabili quelli dei musei: Uffizi come al Metropolitan. Ma se si passa da Piazzale Michelangelo …

Leggi »

Le gaffe del Silvio logorroico sono nulla rispetto a quelle di Sergio, il mutolo. Della moral suasion.

Silenzioso, misurato, poco avvezzo alle mode, Mattarella è stato in questi mesi l'unico elemento di stabilità della rissosa politica italiana.

Leggi »

La scissione del PD

Le posizioni illustrate da Orlando, che si cala le mutande di fronte al governo populista e rivela una resa ignobile a tutte le ragioni ideali, identitarie, e culturali del riformismo del Pd, sono un preludio della scissione.

Leggi »

Oltre il pateracchio la parola a Mattarella

Il Contratto Di Maio-Salvini, via via più… contratto, ristretto, modesto, è una pastetta privata, , mai certificata dal M5S, uso a espellere i stipulata tra “partiti” molto lontani dall'articolo 49 della Costituzione, che esige democraticità interna dissenzienti.

Leggi »

Come Marx diventò politicamente corretto

Il politicamente corretto è la sopraffazione della parola sulla realtà e pertanto serve a sopprimere immediatamente, punti di vista diversi.

Leggi »

Salvare l’ILVA tema nazionale

Fermare l’area a caldo significherebbe mettere a rischio il reddito di 14 mila famiglie e di un indotto ancor più rilevante sul piano sociale ed economico, che riguarda mezza Italia.

Leggi »

L’intelligenza all’attacco: Claudio Borghi

A differenza degli sciagurati deputati dei 5stelle quelli della Lega hanno una maggior libertà di espressione e possono, approfittando dell’occasione in cui non parla nessuno, esibire le proprie pensate. Tra questi Claudio Borghi già remisier della Merrill Lynch e che ora ci governerà dagli scranni della Lega. La sua trovata è geniale: egli dice se la Banca Europea che ha ...

Leggi »

I classici e il pensiero matematico

All’inizio, più propriamente, sembra sia stata l’aritmetica - che ha a che fare essenzialmente con i numeri - a fornire risposte di carattere pratico, e quindi l’algebra e la geometria; ma, non è affatto escluso che un ragionamento algebrico o geometrico abbia preceduto la dimostrazione di un ragionamento più semplice e immediato di tipo aritmetico.

Leggi »