Cinema

Il labirinto del silenzio

La memoria contro i muri di silenzio, l'omertà, il negazionismo

Leggi »

Revenant

La natura incontaminata, i nativi sempre più emarginati, politica e riflessione sulla natura umana in questo film . DiCaprio ovviamente da Oscar….. 

Leggi »

Carol

Una passione travolgente nell'americana puritana degli anni '50.

Leggi »

Quo vado

Se, dai film di cassetta vengono anche i soldi per i film che portano le masse in sala ma fanno cultura, fanno pensare, ben vengano gli Zalone.

Leggi »

Il ponte delle spie

Se alla regia, alla sceneggiatura, alla fotografia, agli omaggi a registi famosi da Welles a Hitchcock, aggiungiamo due attori “monstre” quali Tom Hanks (Donovan) e Mark Rylance (Abel) possiamo parlare di capolavoro.

Leggi »

Gli ultimi saranno ultimi

Un bel film sull'Italia d'oggi , un film dalla parte degli ultimi, un film sulla disperazione e sulla rabbia, con delle pennellate di amara ironia.

Leggi »

El Clan

Il regista Pablo Trapero racconta la sua Argentina in quel periodo estremamente delicato che segnò il passaggio dalla fine della dittatura militare ad una democrazia ancora troppo fragile. L’America  latina era presente sia come quantità, sia come qualità all’ultimo festival di Venezia , prova ne siano il Leone d’oro”Desde Alla”dieretto da Vigas (venezuela), sia  il Leone d’argento  “El Club diretto ...

Leggi »

A Bigger Splash

A Bigger Splash è un film di amori e passioni, una storia in cui erotismo e desiderio la fanno da padroni, si sciupa quando rischia di diventare un thriller, si perde definitivamente nel finale che rasenta il grottesco. Tutto inizia da un no per un remake, ripetuto solo due volte e da un quadro “A Bigger Splash”, appunto, del giovane ...

Leggi »

The last Witch Hunter (L’ultimo cacciatore di streghe)

Once upon a time… Le streghe abitavano la terra prima ancora della comparsa dell’uomo e amavano e rispettavano i quattro elementi che determinano la natura stessa: aria, acqua, ferro e fuoco. Quando l’uomo ha cominciato a piegare la natura al suo volere è iniziata la guerra. Partendo da questo concetto gli sceneggiatori hanno imbastito sulla pelle di Vin Diesel (Kaulder) ...

Leggi »

Tutto può accadere a Broadway

Una commedia garbata e intelligente diretta da un regista che è soprattutto un cinefilo. Da vedere .     Ci si innamora, si tradisce, in questa commedia degli inganni e degli equivoci, con un occhio a quei registi del passato che hanno fatto grande Hollywood e con la classe e l’ironia che Bogdanovich ha conservato intatta anche dopo anni di silenzio a ...

Leggi »

Qualcosa di sbagliato ma non tutto….

L’ultimo interprete del Fuhrer, l’italo-tedesco Masucci, ne ha fatto un cartonato standard eppure, malgrado ciò –  Lui è tornato -, il film di cui è protagonista, sta riempiendo all’inverosimile le cinesale tedesche. Ce ne sono stati tanti di Hitler cinematografici, 120 in 75 anni a seguire il Chaplin del ’40. Rappresentato come psicopatico, cervellotico, irato, vecchio e bolso, negli anni il ...

Leggi »