Cinema

Monte, un film di Amir Naderi

“Francamente non credo di aver mai fatto un film che non fosse attraversato dall’ossessione” (Amir Naderi) E per tener fede a queste sue parole il regista ha portato a Venezia  (fuori concorso) il suo primo film girato in Italia sulle montagne dell’Alto Adige, con attori italiani, produzione in gran parte italiana  e un cast tecnico italiano, escluso regia, sceneggiatura, montaggio ...

Leggi »

Indivisibili

Il film era fra quelli papabili per rappresentare l'Italia come miglior film straniero agli Oscar e per un solo voto di differenza ha perso la gara a favore di Fuocoammare ed è stato forse un bene perché pur essendo un buon film non ha il respiro internazionale necessario per arrivare almeno alla cinquina finale, cosa che invece potrebbe avere il film di Rosi, sponsorizzato anche da Meryl Streep.

Leggi »

Venezia, due Leoni d’oro alla carriera.

Sono due i Leoni d'oro alla carriera che Venezia ha voluto riconoscere a grandi personalità del cinema: Kerzy Skolimowki e Jean Paul Belmondo.

Leggi »

Frantz

La prima guerra mondiale vista con gli occhi dei perdenti. Film da vedere. La recensione di Maria Rita Monaco all'ultimo film di François Ozon.

Leggi »

Ang Babaeng Humayo (The Woman Who Left)

Il Leone d'oro, quest'anno, dopo diverso tempo, è andato al film più bello presentato in concorso a Venezia 73

Leggi »

You never had it an evening with Bukowski

L'intervista con Bukowski di Silvia Bisio non si sa ancora se e quando uscirà

Leggi »

Nick Cave and the Bad Seeds

nick cave

Il film su e con Nick Cave sarà in sala solo due giorni ma sarebbe un peccato perderlo.

Leggi »

“Questi giorni”

Esce domani nelle sale il film di Giuseppe Piccioni in concorso al 73 festival di Venezia. La recensione di Maria Rita Monaco

Leggi »

Cominciamo a parlare di Venezia 73

Anche quest'anno la nostra Maria Rita Monaco seguirà per i lettori di Pensalibero.it il festival cinematografico di Venezia.

Leggi »

“Tom à la ferme”

Tom à la ferme

Lo spaccato di una provincia chiusa, ostile, piena di pregiudizi, violenta, dove il male è latente.

Leggi »

Colonia Dignidad

Più che una recensione un ricordo del Cile di Pinochet pensando alla Turchia di Erdogan.

Leggi »