Cultura

I cosacchi di Zaporozhye e la prima carta costituzionale al mondo.( seconda e ultima parte)

Con il trattato di Perejaslav del 1654 non si era concluso un accordo di vassallaggio dei Cosacchi di Zaporozhye con lo zarato di Mosca, ma solamente uno dei tanti tratti che tenevano aperta una questione di guerre tra Polacchi, ucraini e moscoviti. Gogol, ucraino di Dikanka, tenterà di scrivere la Storia dell’Ucraina, lui che tanto ne aveva cantato la natura ...

Leggi »

Montalcini e Mafai fuori dalle scuole. Un convegno per ricordare le leggi razziali in Italia introdotte 80 anni fa

Un appuntamento per celebrare un anniversario nefasto, così che la Storia possa non ripetersi. Un convegno in programma alle 17.30 al Gabinetto Vieusseux (sala Ferri) per martedì 16 ottobre, lo stesso giorno in cui nel 1938 furono proclamate le leggi razziali, dal titolo “Rita Levi Montalcini e Miriam Mafai, Fuori dalle scuole italiane”. Interverranno Marcella Filippa, autrice della biografia Rita Levi ...

Leggi »

Il clan di Giano e altri racconti (Armando editore, 2018, Libri illustrati) Una recensione di Roberto Guerra

Una recensione di Roberto Guerra al libro di Mariella Valdiserri “Tre fiabe interattive dedicate ai nativi digitali: “Le avventure del Clan dì Giano”, “La Casa di Babbo Natale” e “La Magia delle acque”. Ai piccoli viene data la possibilità di interagire con i personaggi delle fiabe. Utilizzeranno cellulari, tablet, geolocalizzazione e altro per cercare gli animaletti nel bosco, le fatine ...

Leggi »

Luisi inaugura il ciclo di Mahler

La stagione sinfonica del Maggio Musicale è stata inaugurata con il primo dei concerti del ciclo Mahler, con il direttore musicale del teatro fiorentino Fabio Luisi sul podio. La serata è stata introdotta da un discorso del sindaco (nonché presidente della Fondazione del Maggio) Dario Nardella, che ricordava i 90 anni di vita dell’orchestra fiorentina, sottolineandone il suo grande rilievo ...

Leggi »

L’arte dell’interpretazione musicale al centro di Suoni riflessi 2018, che lancia il Concorso internazionale Pontillo

Tra i protagonisti della 16^ edizione del festival “Suoni riflessi”, dal 21 ottobre al 18 novembre a Firenze, oltre a musicisti quali Massimo Quarta e Yuval Gotlibovich, lo scrittore ed enigmista Stefano Bartezzaghi e l’attore Luigi Lo Cascio. Collaborazioni con la Camerata Strumentale di Prato e Tempo Reale. In programma anche diverse musiche di compositori viventi (con qualche prima assoluta): Anichini, Corghi, Cosmi, De Rossi Re, Fuentes, Sannicandro, Zivkovich. Abbinato alla manifestazione diretta da Mario Ancillotti con Matteo Fossi, il nuovo Concorso internazionale d’interpretazione musicale “Marcello Pontillo” per giovani solisti e gruppi musicali con precisi progetti di programma. Possibile iscriversi fino al 22 ottobre. Gli incontri del sabato sera coi protagonisti di “Svelare la musica” e le eliminatorie del concorso sono a ingresso libero.

Leggi »

Viaggio attraverso la ceramica 2018-2019 edizione speciale del ventennale Riggiòla; I lava you; POTLATCH

Nel 2019 ricorrerà il ventennale dell’istituzione del Premio internazionale Viaggio attraverso la Ceramica di Vietri sul Mare, assegnato per la prima volta nel 1999 al grande artiere portoghese Manuel Cargaleiro, il massimo innovatore degli azulejos (le precedenti edizioni del Premio erano limitate a un concorso a livello nazionale). Quindi la prossima edizione del Premio, che si svolgerà tra il 2018 ...

Leggi »

LA BAMBOLA SPEZZATA

Dal 9 al 21 ottobre al Teatro Stanze Segrete di Roma sarà in scena La bambola spezzata, il testo di Emilia De Rienzo diretto da Gianni De Feo, con protagoniste Alessandra Ferro e Patrizia Bellucci accompagnate alla fisarmonica da Marcello Fiorini.   Una madre e una figlia. Una storia di abbandono, che cela molto altro. Dopo lunghi anni di distacco le due si ritrovano, ...

Leggi »

★★★LA BELVA GIUDEA ★★★

Uno spettacolo al meglio dei cinque round     di Gianpiero Pumo   con Gianpiero Pumo e Gabriele Colferai   regia di Gabriele Colferai   Premiato per la “migliore regia” allo Short Lab 2018   Dall’11 al 14 Ottobre al Teatro Cometa Off     Dopo aver vinto il premio Miglior Regia allo Short Lab 2018, La Belva Giudea il testo scritto e interpretato da Gianpiero Pumo e diretto ...

Leggi »

AR.MA TEATRO

Via Ruggiero di Lauria 22 – ROMA   STAGIONE TEATRALE 2018/2019   L’Ar.Ma teatro spalanca il sipario sulla sua terza stagione. Lo spazio diretto da Daria Veronese anche quest’anno vede alternarsi sul suo palco tantissime compagnie provenienti da diverse zone d’Italia. Autori classici e contemporanei, testi conosciuti e inediti, musica, danza e rassegne saranno i protagonisti di questo nuovo e ...

Leggi »

Le vie dell’eterno

Se lo spazio è reale, il tempo deve essere immaginario, e viceversa (Hendrik Lorentz) Si narra che Immanuel Kant uscisse di casa ogni giorno per la sua consueta passeggiata (divenuta poi la Philosophengang) sempre allo stesso orario pomeridiano, si dice le 15.30, e che in base a questo fatto gli abitanti di Konigsberg regolassero i propri orologi. Salvo quanto sia ...

Leggi »

LA DONNA FATTA A PEZZI

dal racconto di Assia Djebar   con Antonio Fazzini adattamento e regia Filippo Renda   Produzione IL TEATRO DELLE DONNE_centro nazionale di drammaturgia     “La donna fatta a pezzi”, adattamento teatrale dell’omonimo racconto di Assia Djebar tratto dalla raccolta “Nel cuore della notte algerina” e pubblicato in Italia nel 1998 da Giunti, sarà sul palco del Teatro Stanze Segrete di Roma ...

Leggi »

IL TEATRO FURIO CAMILLO PRESENTA LE ATTIVITÀ E LE RASSEGNE DELLA NUOVA STAGIONE TEATRALE

Danza, fotografia, teatro, arti circensi. Attraverso suggestive performance artistiche il 20 settembre 2018 il Teatro Furio Camillo ha presentato le attività e le rassegne della stagione 2018/2019 e l’inizio dell’anno accademico dell’Accademia Materiaviva, accademia delle arti performative.   Corsi, laboratori, workshop prenderanno il via da ottobre in collaborazione con la Compagnia Materiaviva, la Compagnia ArtinMovimento, Carole Madella e Shay Wapniaz.   Quest’anno ...

Leggi »

“Bellezza che rifiorisce”. Poesia di Luca Bagatin

Bellezza femminile. Essa non passa Con il passare degli anni. Non sfiorisce. Non svanisce. Sempre rapisce. Il mio cuore infranto. Infranto dalle troppe passate delusioni. Non vedo presente. Ma non è questo che m’importa. Tu, Musa Illuminazione Celata Illuminazione nascosta ma, Mai morta Che ancora il mio cuore Riesci a schiudere Facendomi respirare amore. Sei lì presente Sei lì vivente ...

Leggi »

1938 Diversi

80 anni fa al Festival di Venezia veniva proiettato “Suss l’ebreo”, pellicola chiaramente antisemita, utile e necessaria per fomentare la diffidenza, trasformata in indifferenza , per poi arrivare al sopruso.

Leggi »

Agorà teatro e musica alle radici

Settima Edizione 15-30 settembre 2018 Anfiteatro di via Bombicci (Pietralata) INGRESSO LIBERO   Torna per il settimo anno consecutivo, per le strade della Capitale, la Rassegna “Agorà – Teatro e Musica alle radici”. Sette le date all’interno della manifestazione, diversi gli eventi a cui sarà possibile assistere, anche partecipando attivamente, dal 15 al 30 settembre, presso l’Anfiteatro ‘Colosseo di Pietralata’, sito in via Luigi Bombicci. L’iniziativa è ...

Leggi »

XX Settembre 2018. L’Italia delle speranze è il tema delle celebrazioni di quest’anno

Tradizionali celebrazioni del Grande Oriente d’Italia a settembre per la ricorrenza dell’Equinozio di Autunno, che ogni anno segna la ripresa dei lavori delle logge dopo la pausa estiva, e per l’anniversario del XX Settembre 1870, data storica dell’Unità d’Italia, che con la Breccia di Porta Pia unì Roma al paese. Tre le date quest’anno dei festeggiamenti nazionali che si svolgeranno nella capitale dal 20 al 22 settembre. In primo piano libertà e diritti, tra gli ospiti Biram Dah Abeid, attivista mauritano, Premio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, la cui presenza è ora a rischio a causa del suo improvviso arresto avvenuto in Mauritania il 7 agosto per motivi, definiti da stampa e osservatori internazionali, poco chiari.

Leggi »

“Chicago 1930”: un videogame sull’era del Proibizionismo

Se amate le ambientazioni tipiche dell’epoca del Proibizionismo Anni ’30, fra contrabbandieri, gangster e poliziotti alle loro calcagna, allora “Chicago 1930” è il videogame per pc che fa per voi. Sviluppato da Spellbound e rieditato dalla francese Microids (www.microids.com), che lo ha reso disponibile di recente sulla piattaforma di Steam, “Chicago 1930” presenta una grafica isometrica davvero accattivante e molto ...

Leggi »

“Un’unica Anima”. Poesia di Luca Bagatin

Un’unica Anima Poesia di Luca Bagatin Modella: María José Peón Márquez Il tuo sguardo mi seduce, mia bellissima Musa. I tuoi occhi penetrano la mia Anima. E la fanno vibrare come corde di un violino che suona la più dolce melodia dell’Amore. Le tue labbra accarezzano la mia Anima. Le parlano, la seducono, la rendono un tutt’uno con le tue ...

Leggi »

L’uomo che cammina. Il viaggio del ribelle Taddei nelle carceri fasciste con Pertini. Sempre dalla parte degli ultimi

Chi è l’uomo che cammina. Sei tu, sono io, siamo tutti noi? L’uomo nasce, cresce, vive, ama, odia, prova invidia, fa la guerra, si riproduce, invecchia e poi muore. Ma cammina? Cammina nel percorso che gli è assegnato, nello stretto binario che la sorte, il fato, il destino gli hanno assegnato. Quanto è libero il suo cammino? Il cammino è ...

Leggi »

“Capelli d’estate”. Poesia di Luca Bagatin

Capelli Lunghi e belli. Capelli Setosi e fluenti Come un fiume in piena Che percorre Percorre la tua schiena Alla base della quale appoggi In questi caldi meriggi Con grazia le tue braccia. Il tuo sguardo Profuma d’estate. Il tuo sguardo Risveglia le fate. Il tuo sguardo Dai capelli un po’ nascosto Rischiara Questa sera il bosco. Luca Bagatin www.amoreeliberta.blogspot.it

Leggi »

Cos’è la Massoneria. Interivista ad Aldo A.Mola

Massoneria

800 pagine in formato tascabile dense di nomi, dati, fatti, riferimenti e una ricca iconografia documentale che si leggono però come un romanzo d’appendice, mallevadrice la prosa ricercata e colto, fatta anche di molte maiuscole e parecchi guizzi di stile, ma mai inutilmente pomposa o autocompiacente, di un autore che scrive di Clio come un formidabile Emilio Salgari. È la ...

Leggi »

L’ultimo futurista estremo

Tiemme digitali (specializzata in classici) ha prodotto questa estate una raccolta selezionata di interviste (1985-2017) al ferrarese Roberto Guerra, definito “l’ultimo futurista estremo”.  Alcune interviste risalenti ai lontani anni ’80 e ’90 sono tratte proprio dalla stampa ferrarese del Resto del Carlino, l’Unità e altre testate. Trattasi quasi di un bilancio relativo alla produzione di Guerra, autore di diversi libri per Armando editore di Roma e riviste ...

Leggi »

BARTALI: “IL BENE SI FA MA NON SI DICE” di Marcello Lazzerini. Uno spettacolo de La Compagnia delle Seggiole

BARTALI: “IL BENE SI FA MA NON SI DICE” di Marcello Lazzerini Martedì 31 Luglio 2018 ore 21,15 Piazza Bartali – Gavinana – Firenze ultima serata della Compagnia delle Seggiole  dedicata al grande GINO BARTALI ingresso libero La Compagnia delle Seggiole  presenta  BARTALI: “IL BENE SI FA MA NON SI DICE” di Marcello Lazzerini Letture drammatizzate Prima Nazionale Assoluta  a cura ...

Leggi »

Arte contro pornocrazia. Riflessioni brevi.

Nell’epoca dell’ipersessualizzazione dei costumi e dei consumi imposta dall’economia liberale, dal modello inculturale tecnomodernista, l’arte viene accomunata alla pornografia. Quando invece la vera pornografia, la vera pornocrazia, è il capitalismo assoluto. Non capisco chi cura l’estetica della propria persona all’estremo. Meno che meno quelli o quelle che si rifanno, assomigliando a clown. Penso che siano ridicoli e perdano tempo. La ...

Leggi »

Lettera 22, libreria che pare miraggio ma è realtà. Spazio per editori indipendenti e fitto calendario di incontri

Cammino per la via Mazzini a Viareggio e il mare è un miraggio o quasi, niente più che una striscia azzurra in fondo, ma l’odore del salmastro si confonde con quello degli oleandri fioriti, in una mescolanza inebriante che ha un solo significato: estate. Il caffè libreria Lettera 22 è ai numeri civici 84/86: entro e il profumo della bevanda nera e ...

Leggi »