Tutela e diritti – A cura di ADUC

Tutela e diritti è una rubrica a cura di ADUC – Associazione Difesa Utenti e Consumatori

Unione europea. Orban prende i soldi europei e non rispetta i patti

Il premier ungherese, Viktor Orban, prende i soldi dalla Unione europea ma non vuole rispettare i patti, cioè i trattati europei, e per questo è stato condannato dal Parlamento europeo per violazione delle norme sullo stato di diritto. Cerchiamo di capire. Lo scorso anno il Pil, cioè la ricchezza prodotta nell’Ungheria è cresciuto del 4% grazie ai contributi europei, infatti, ...

Leggi »

Legalizzazione droghe. Le evidenze scontate, ma nascoste… e che continuano a far male. Anche e soprattutto ai giovani

Le tesi a favore della legalizzazione delle droghe, cannabis in primis, sono varie, e spesso così evidenti che spesso ci si domanda come mai non vengano prese in considerazione dai legislatori ai vari livelli che potrebbero/dovrebbero intervenire. Discorso apparentemente articolato e difficile ma che -a nostro avviso- si scontra contro l’unico metodo utilizzato per eccellenza da chi continua a sostenere ...

Leggi »

Obbligazione subordinata Banca Popolare di Bari 6,5% 31/12/2021: un’opportunità per uscire senza troppi danni

Lo scorso 29 giugno, sul circuito Hi-Mtf hanno preso avvio le negoziazioni dell’obbligazione subordinata Banca Popolare di Bari 6,5% 31/12/2021 codice IT0005067019 (1) , emessa il 30 dicembre 2014 in occasione dell’aumento di capitale della banca. Fu infatti proposta con l’opzione “pacchetto 50/50”, con metà importo da investire in azioni e metà in obbligazioni subordinate. L’ammontare in circolazione è di 213.313.464 ...

Leggi »

Il ministro Salvini e il piano ‘scuole sicure’, fede e propaganda senza risultati

Il Ministro degli Interni, l’On. Matteo Salvini, ha lanciato il piano “scuole sicure”, dichiarando: “Se riusciremo ad allontanare anche un solo spacciatore da un solo ragazzino che entrerà in classe la settimana prossima saranno soldi ben spesi”. E Pantalone paga. Vediamo perché. Accettare la frase del Ministro in chiave fideistica è una delega della funzione critica, dove il singolo delega ...

Leggi »

Fondo Vegagest Europa Immobiliare 1: arrivano i rimborsi di Poste Italiane, ma non per tutti. Aduc assiste i portatori di quote

La travagliata storia del Fondo Vegagest Europa Immobiliare 1 sta per volgere al termine, almeno per i possessori delle quote. Dopo il pagamento, lo scorso 20 giugno, dell’ultimo riparto di 204,691 euro, dimezzato rispetto alle previsioni (1), le Poste non potevano certo attendere gli esiti delle verifiche fiscali e degli eventuali successivi ricorsi. A giorni sarà quindi lanciata l’iniziativa di ...

Leggi »

Governo. Di Maio: no all’Ilva, si all’Ilva

Scrivevamo che tra il dire in campagna elettorale, per acquisire voti, e il fare del governare per dare soluzione ai problemi, c’è di mezzo il mare. E’ il caso della acciaieria dell’Ilva di Taranto, sulla quale eravamo già intervenuti (1). Dopo le dichiarazioni del vicepremier, Luigi Di Maio, sulla procedura di gara, per la quale “Persistono forti e nuovi elementi ...

Leggi »

Governo. Pensioni d’oro. Di Maio propone un metodo, il suo capo-gruppo alla Camera un altro. Bipolarismo o furbizia?

Circola, in questi giorni, un volantino telematico del M5S sulle pensioni d’oro. Il titolo è: Come funziona la legge (!) che elimina le pensioni d’oro senza aver versato i contributi. Luigi Di Maio, a lato, dichiara: da condividere al massimo. In sostanza, si vorrebbe legare la pensione ai contributi versati per la quota eccedente gli 80 mila euro lordi annuali, ...

Leggi »

Khalashnikov. Affidargli il futuro del Pianeta?

Per meglio comprendere l’industria e l’economia globalizzata, ci sembra utile fare riferimento ad un articolo comparso lo scorso 29 agosto sul quotidiano francese “Le Monde”. Il soggetto è l’azienda di origine russa Kalashnikov. Che, oggi, oltre al suo molto conosciuto fucile d’assalto, dopo una recente trasformazione societaria più globale (azionariato, sedi autonome, etc) per le vendite dei suoi prodotti “militari”, ...

Leggi »

Governo. Rotazione dei porti dei migranti. La ministra della Difesa, Elisabetta Trenta: l’Europa non c’è. Lettera alla ministra

Gentile Ministra, ho letto della sua proposta sulla rotazione dei porti di sbarco dei migranti e della Sua delusione per la risposta negativa degli altri Paesi della Ue. L’Europa non c’è, ha dichiarato rammaricata. Comprendo la Sua delusione, ma l’Europa non è una entità estranea, ne facciamo parte a pieno titolo. Non è altro, siamo anche noi Europa. I rapporti ...

Leggi »

Utenze acqua, la conciliazione presso il Garante ARERA

Per le utenze idriche è possibile tentare la conciliazione presso il garante ARERA dal Luglio scorso, FACOLTATIVAMENTE, mentre per i settori energia elettrica e gas la procedura è partita nel 2017 come OBBLIGATORIA prima dell’eventuale causa (1). Che significa? L’utente che ha inviato un reclamo al proprio gestore/fornitore di acqua, senza risposta o con risposta insoddisfacente, può accedere alla conciliazione ...

Leggi »

Aduc – Osservatorio Firenze. I pericolosi alberi di viale Giannotti. Non è meglio prevenire che curare?

Firenze, 4 Settembre 2018. Gli alberi che costeggiano viale Giannotti a Firenze, da ambo i lati, hanno raggiunto dimensioni enormi sia in altezza che in larghezza. Per quanto riguarda l’altezza, i rami sfiorano i palazzi oscurando la visuale, la luce e compromettendo l’afflusso dell’aria dalle finestre; quindi lo smog causato dal traffico non risale, ma rimane imprigionato all’altezza del primo ...

Leggi »

Governo. Di Maio vuole superare il 3% di deficit, in altre parole vuol dar fuoco alla polveriera della nave Italia, ma sulla nave ci siamo noi

“Se sarà necessario, per avviare reddito di cittadinanza, flat tax e revisione della legge Fornero, il governo sforerà il tetto del 3% al deficit.”, ha dichiarato il vicepremier Luigi Di Maio. In sostanza si farà più debito, giacché 2.300 miliardi di debito non bastano, così come non bastano lo spread Btp/Bund sopra 270 punti, il che significa maggiori interessi da ...

Leggi »

Truffe Forex broker: prendono avvio le nuove iniziative Aduc per contrastare il fenomeno

Lo scorso editoriale, in cui abbiamo lanciato un “allarme rosso” riguardo i broker Forex truffaldini (1) evidenziando che occorrono nuovi e più validi strumenti di intervento, che necessitano del coinvolgimento di tutti gli attori delle Istituzioni e del mercato, i quali devono rendersi conto appieno dello stato di “allarme rosso” in cui ci si trova ha ricevuto numerosi riscontri positivi ...

Leggi »

Banca Popolare di Bari: il crack è servito. Azioni a 2,38 e anche i bond subordinati tracollano

Da questa mattina sono in vigore all’Hi-Mtf i nuovi parametri di negoziazione per le azioni Banca Popolare di Bari. A fine giugno era terminato il primo anno di negoziazioni, periodo in cui il regolamento del circuito ha consentito di rallentare il crack delle quotazioni da noi annunciato un anno e mezzo fa. (1) Le regole attuali sono invece meno stringenti. ...

Leggi »

Governo Migranti, Salvini, Di Maio e la memoria che non c’è

A volte la memoria viene meno a causa del tempo che passa, a volte la memoria diventa, in modo interessato, evanescente. E’ il caso dei migranti sulla nave della marina militare “Diciotti” e delle indagini della magistratura nei confronti del ministro dell’Interno, Matteo Salvini. A nostra memoria, la magistratura era già intervenuta nei confronti di due ministri dell’Interno, il leghista ...

Leggi »

Fondi Immobiliari: per Bnl Portfolio Immobiliare è stata colpa della Brexit!

Il 31 dicembre 2016 ha terminato la propria attività di gestione il Fondo Bnl Portfolio Immobiliare. Con l’ultimo riparto di fine giugno 2017, gli originari sottoscrittori delle quote hanno incassato, tra cosiddetti proventi e rimborsi di capitale, l’importo complessivo di 2.135,48 euro, con una minusvalenza del 14,6% rispetto ai 2.500 euro investiti il 19 maggio del 2000. L’obiettivo di rendimento ...

Leggi »

Contratti assicurativi: d’ora in avanti, Patti Chiari e cristallini…come un diamante!

Arrivano le “linee guida” per favorire la consapevolezza del consumatore nel momento in cui acquista una polizza, rendendone più comprensibile il contenuto e le coperture assicurative in essa contenute. L’iniziativa, denominata “Contratti Semplici e Chiari” ha lo scopo di rendere più trasparenti le polizze, con prospetti cristallini che non traggono in inganno gli assicurati. Tutto merito dell’Ania, Associazione nazionale fra ...

Leggi »

Crollo Ponte Morandi: prime agevolazioni per le famiglie colpite

Il 22 Agosto è stata pubblicata sulla GU un’ordinanza che ha introdotto, tra gli interventi previsti per fronteggiare l’emergenza conseguente al crollo del Ponte Morandi del 14 Agosto scorso, anche una prima serie di aiuti per le famiglie colpite (1). In sintesi CONTRIBUTO PER L’AUTONOMA SISTEMAZIONE (AFFITTO) Ai nuclei familiari la cui abitazione principale, abituale e continuativa, è stata in ...

Leggi »

In partenza il nuovo ‘conto di base’: caratteristiche e beneficiari

Dal 19/8/2018 sono applicabili le norme che hanno istituito il nuovo “conto di base”, un conto corrente destinato a consumatori e pensionati con caratteristiche uniformi in termini di numero di operazioni annuali massime eseguibili a fronte del pagamento di un canone annuale omnicomprensivo o -per alcune categorie di clienti- fruendo della totale gratuità anche rispetto all’imposta di bollo (1). Le ...

Leggi »

Truffe broker Forex e simili: siamo in stato di ‘allarme rosso’. Tutti devono comprenderlo, ed agire!

Nell’ultimo articolo sul tema dei broker truffaldini sul Forex, in cui abbiamo mostrato un clamoroso falso (1) che tira in ballo addirittura l’Esma, l’Autorità di Vigilanza dell’Unione Europea, concludevamo affermando che non si può più andare avanti in questa maniera. Aduc è sin dall’inizio in prima linea riguardo il fenomeno, anche tramite un’apposita rubrica (2) del proprio canale web Investire ...

Leggi »

Solid FX Plus: un documento clamoroso che deve far riflettere sul fenomeno dei falsi broker forex

Mentre il caso Solid FX Plus della Solid Financial Service Ltd (1) procede con l’avvio di indagini della Procura di Catania per concorso aggravato in truffa ed appropriazione indebita, cui di sicuro seguirà l’ipotesi di abusivismo finanziario, Aduc è entrata in possesso di un documento impressionante, che pubblichiamo (2), in cui da parte della Solid Fx Plus vengono mosse contestazioni ...

Leggi »

Governo. Il Sottosegretario Giorgetti e la bufala del “gombloddo”

Deve essere un virus che gira e colpisce il M5S e la Lega. Ricordiamo il “gombloddo” (così è stato definito a Roma) evocato dalla sindaca Raggi per i frigoriferi lasciati in strada: secondo la Raggi qualcuno, di notte, scaricava in strada questi elettrodomestici per mettere in difficoltà l’amministrazione comunale che non riusciva a tenere pulita la città; informiamo che Roma, ...

Leggi »

Zombie in viaggio

Il turismo è una di quelle economie che “tirano”, con indicatori di crescita da capogiro nei prossimi anni. Nel contempo, le prime analisi di come quest’economia che esplode possa condizionare il contesto di “sopravvivenza” di tutti i Paesi, si sono affacciate. E non sono rosee, visto che – turismo sostenibile o meno che possa essere nella testa dei vari attori ...

Leggi »

Tatuaggi temporanei. Da evitare

Da evitare i tatuaggi neri provvisori (quelli che scompaiono dopo qualche giorno), proposti sulle spiagge da simpatici individui che ne assicurano la totale innocuita’. Secondo l’Agenzia francese della sicurezza sanitaria, possono essere all’origine dell’eczema allergico che puo’ portare dritti all’ospedale. Sotto accusa una sostanza, la parafenilendiammina (PPD), aggiunta all’henne’ per dare il colore nero che e’ piu’ apprezzato del colore ...

Leggi »

Bond Portugal Telecom – Oi Brasil: disponibile il ‘Form of Acceptance Notice’ da presentare entro il 31 agosto

Venerdì 27 luglio è avvenuto il concambio dei titoli nell’ambito del “Recuperacao Judicial” del Gruppo Oi Brasil – Portugal Telecom. I creditori che hanno individualizzato il proprio credito entro l’8 marzo scorso, e soltanto loro, trovano il documento denominato “Form of Acceptance Notice” all’interno della propria area personale nel sito internet https://www.dfkingltdevents.com, precisamente nella sezione “My Entitlements”. Il “Form of ...

Leggi »

Alice nel Paese delle meraviglie. Firenze. Agosto. Il Castello di Kafka della Pubblica Amministrazione

Avendo bisogno di informazioni da parte dell’Ufficio relazioni col pubblico, ho appreso che l’URP del mio quartiere è chiuso fino a settembre e che l’unico URP disponibile è quello centrale, distante due chilometri. Considerando il mio disagio, e maggiormente quello di un anziano, mi chiedo se ciò sia giusto o legittimo: ovvero se sia legittimo CHIUDERE nei quartieri di una ...

Leggi »

Firenze: utenze idriche domestiche, nuovo metodo tariffario e agevolazioni

E’ di questi giorni la notizia che Publiacqua ha modificato il proprio metodo di applicazione delle tariffe idriche sulle utente domestiche proporzionandolo al numero dei residenti. In realtà si tratta di un adeguamento a disposizioni nazionali emanate dall’Autorità garante ARERA (1) che coinvolgono tutti i gestori/venditori di acqua. Le norme nazionali prevedono che per i clienti domestici debba essere individuata, ...

Leggi »

L’irriverente. Se i pomodori potessero parlare ed agire

Ogni tanto spero che i pomodori organizzino una rivolta. Una cosa dal forte impatto. In pratica un pomodoro ogni tanti dovrebbe, aperto il frigo, dire al consumatore: “Hey merdaccia. Si parlo proprio a te, disgraziato!” Ti è piaciuto spendere poco per comprarmi senza nemmeno domandarti come mai posso costare così poco? Beh, cara merdaccia (il pomodoro tira fuori una foto) ...

Leggi »

Spread e bufale

“Lo spread è una cosa che se la gente lo sapesse forse, io penso che probabilmente. Scoppierebbe la violenza nelle strade.” E’ una dichiarazione, in video, dell’avv. Nando Ioppolo, deceduto 5 anni fa, che criticava il sistema bancario accusandolo di speculazione. Il video è oggi rilanciato sui cosiddetti social. In sintesi, diceva l’avv. Ioppolo, la BCE presterebbe soldi alle banche ...

Leggi »

L’irriverente pensa alla fila dell’Apple Store di Milano

In migliaia hanno atteso l’apertura di quello che viene chiamato il più grande Apple store d’Europa, quello di Milano. Ho letto le cronache: ordinarie storie di donne e uomini che adorano stare in fila e per questo essere ricordati e poterlo raccontare. Ho visitato gli analoghi store di Firenze, New York e Tokyo (ovviamente senza fare file) tanti commessi e ...

Leggi »

Turismo. Quando l’aereo parte in ritardo e si perde il gruppo

Acquistando un pacchetto turistico, puo’ succedere che il volo intermedio parta in ritardo e faccia perdere la coincidenza con il volo successivo e con il gruppo di appartenenza. Due sono le soluzioni: tornare a casa o rincorrere il proprio gruppo. Nel primo caso si puo’ reclamare la restituzione di quanto pagato, nel secondo si puo’ esigere il rimborso delle spese ...

Leggi »

Governo. Savona, Bce, Omt, Qe e tassi di cambio

Siamo rimasti un po’ dubbiosi nel leggere le dichiarazioni del ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, che ha elogiato il presidente della Banca Centrale europea (Bce), Mario Draghi, “nel varare l’Omt, più noto come Qe (Quantitative easing) europeo, sfruttando gli interessi dei Paesi che ne avrebbero beneficiato per rientrare dai loro crediti.” L’Omt, varato nel 2012, sta per operazioni ...

Leggi »

TFR o Fondo Pensione? La questione è complessa

DOMANDA Buongiorno, considerando il percorso lavorativo, si suppone almeno altri 14 anni per andare in pensione, potreste indicarmi quali parametri dovrei esaminare per scegliere tra il trf in azienda, che integra l’accantonamento con un suo 1% (ma non esiste un accantonamento reale del tfr e non rientra nei casi di garanzia di copertura da inps), e i fondi pensionistici? Inoltre, ...

Leggi »

Governo. Savona e i 50 miliardi. Per l’Alitalia?

Giorni fa il ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, già candidato al ministero dell’Economia e delle Finanze, ha dichiarato:”L’avanzo sull’estero di quest’anno è al 2,7% del Pil, per un valore complessivo di circa 50 miliardi: esattamente ciò che manca alla domanda interna” occorre “Una politica della domanda centrata sugli investimenti. “Se l’Ue lo accetta, meglio ancora se propone essa ...

Leggi »

Governo. CETA, JEFTA e il pallottoliere per Di Maio

Qualcuno deve aver dato un pallottoliere al capo politico del M5S, vice presidente del Consiglio dei Ministri, ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro e delle Politiche Sociali. Perché mai? Vediamo. Il ministro Di Maio, nel corso della assemblea della Coldiretti ha definito scellerato il CETA, il trattato di libero scambio tra Ue e Canada, e ha deciso che il ...

Leggi »

Alitalia compagnia di bandiera? Suvvia, ministro, ma che dice….

“L’italianita’ e’ un punto fondamentale nel futuro” di Alitalia e nel contempo emergono “i danni straordinari” compiuto da manager spesso dipinti come molto efficienti. Lo afferma il ministro, Danilo Toninelli a RaiNews 24 aggiungendo che “torneremo a farla diventare compagnia di bandiera con il 51% in capo all’Italia e con un partner che la faccia volare”. Suvvia, signor ministro, ma ...

Leggi »

Strategie d’investimento finanziario: che cosa vuoi ottimizzare?

Più volte abbiamo ribadito l’importanza di avere una o più strategie per scegliere cosa comprare/vendere, quando ed in quale quantità. Non esistono strategie migliori di altre, esistono solo strategie più adatte alla propria personalità. In questo articolo desideriamo soffermarci su un aspetto spesso sottovalutato. Quando andiamo a scegliere una strategia d’investimento, qual è l’aspetto che desideriamo maggiormente ottimizzare? La risposta ...

Leggi »

Governo. Il reddito di cittadinanza e la bufala sulle coperture. Di Maio prende in giro i cittadini

Circola, sui social, una vignetta, a dire il vero un po’ macabra, nella quale si vede uno scheletro seduto su una poltrona con un sottotitolo: aspettando il reddito di cittadinanza. Il reddito di cittadinanza, che tale non è, prevede di dare 780 euro netti ai cittadini in attesa di occupazione. L’operazione costa 17 miliardi annui per il M5S, 35/38 miliardi ...

Leggi »

Orari negozi e festività. Chi difende chi e cosa?

Con la proposta di legge dell’on. Davide Crippa, sottosegretario allo Sviluppo Economico, ferve il confronto sulla riforma della legge (governo Monti) che ha liberalizzato gli orari degli esercizi commerciali. Dibattito fervente perché serve a far emergere tutti gli aspetti di una questione che, se per qualcuno può sembrare marginale, investe invece diversi aspetti della nostra società: economici e culturali. Sugli ...

Leggi »

Criminalità e narcotraffico. Leggi e non solo repressione. Organizzarsi per la riduzione del danno

La lotta alla droga non è da tempo una lotta contro i consumatori o le sostanze in sé. Se escludiamo alcuni fanatici (molto politici) che credono che i consumi (e i risvolti sanitari) di droga si combattono vietando queste sostanze, situazioni ed esperimenti in corso in varie parti del mondo (Usa e Canada in prima fila) ci indicano un metodo ...

Leggi »

Ceta. Economia, mercato e fascismo istituzionale

E’ nell’aria da diverso tempo che l’accordo tra Ue e Canada per il libero scambio (Ceta), che deve essere ratificato dai singoli Stati nazionali, non ci sia voglia di approvarlo. L’occasione è data dal vicepremier Di Maio che, confermando quanto già ribadito dal neo-ministro dell’Agricoltura, durante un incontro della Coldiretti, nel precisare l’impegno per la non-ratifica dell’Accordo già in vigore ...

Leggi »

Governo. Una svolta epocale, dichiara Di Maio. Si, quella del taglio alle pensioni. Pensionati si preoccupino

Probabilmente oggi, l’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati, presieduta da Roberto Fico (M5S) approverà la delibera sul ricalcolo dei vitalizi (non la loro abolizione, come promesso in campagna elettorale). Una svolta epocale, ha dichiarato il ministro Luigi Di Maio (M5S), a tal proposito. Un taglio seppur simbolico ma per equità, sostengono in molti. La svolta epocale, pero’, c’è e ...

Leggi »

Stipendi: dal 1 Luglio vietato pagarli in contanti

Dallo scorso 1 Luglio tutti gli stipendi del settore privato devono essere pagati in modo tracciabile, ovvero con bonifici bancari, pagamenti elettronici, assegni o pagamenti tramite un conto corrente di tesoreria. La legge precisa che NON possono essere utilizzati contanti consegnati direttamente al lavoratore, e che la firma del lavoratore sulla busta paga non costituisce prova di pagamento (1). I ...

Leggi »

Banche e clienti: nella vita ci vuole pazienza… da parte di tutti!

Anche da parte dei membri di un Collegio dell’Arbitro Bancario Finanziario che si ritrovano a dover discutere il seguente ricorso: Titolare di un conto corrente, il cliente effettuava un prelievo di mille euro e il cassiere quantificava l’importo da ritirare in 14 banconote da euro 50,00, 10 biglietti da euro 20,00 ed altri 10 da euro 10,00. A fronte della ...

Leggi »

Governo. Decreto Dignità: come aumentare i problemi

Il ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Di Maio, ha presentato, e il Consiglio dei Ministri ha approvato, il decreto “Misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”, detto decreto Dignità. Consideriamo l’aspetto che riguarda i contratti a termine. L’intento del provvedimento è di ridurre i contratti a tempo determinato, favorendo i rapporti ...

Leggi »

Droghe illegali. La strage continua. Provvedimenti zero. Cambi di rotta? Cerchiamo di non essere ridicoli….

La Direzione centrale per i servizi antidroga della Polizia, fa sapere, nella sua relazione annuale, che, per il 2017, i sequestri di eroina sono stati in crescita (+27.95%); e non sono stati da meno la marijuana (+117,76%) e le droghe sintetiche (+101,17%). Non solo, ma i morti per overdose, in calo da anni, hanno invece registrato una crescita del 9,7% ...

Leggi »