“Capelli d’estate”. Poesia di Luca Bagatin

di Luca Bagatin | 6 agosto 2018

Capelli
Lunghi e belli.
Capelli
Setosi e fluenti
Come un fiume in piena
Che percorre
Percorre la tua schiena
Alla base della quale appoggi
In questi caldi meriggi
Con grazia le tue braccia.
Il tuo sguardo
Profuma d’estate.
Il tuo sguardo
Risveglia le fate.
Il tuo sguardo
Dai capelli un po’ nascosto
Rischiara
Questa sera il bosco.

Luca Bagatin

www.amoreeliberta.blogspot.it

Nato a Roma il 15 febbraio 1979, blogger dal 2004 (www.lucabagatin.ilcannocchiale.it e oggi www.amoreeliberta.blogspot.it), in passato collaboratore del quotidiano nazionale "L'Opinione delle Libertà" e de "La Voce Repubblicana", oltre che di riviste di cultura esoterica e Risorgimentale. Ha fondato nel maggio 2013 il pensatoio (anti)politico e (contro)culturale "Amore e Libertà (www.amoreeliberta.altervista.org - www.amoreeliberta.blogspot.it). E' autore dei saggi "Universo Massonico" con prefazione del prof. Luigi Pruneti; "Ritratti di Donna" con prefazione di Debdeashakti e di "Amore e Libertà - Manifesto per la Civiltà dell'Amore" con prefazione del principe Antonio Tiberio di Dobrynia.

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*