Vincenzo Donvito

Vincenzo Donvito, giornalista classe 1953, è fondatore ed animatore di Aduc (Associazione per i diritti degli utenti e consumatori), della quale è Presidente.

Aeroporti Toscana. Com’e’ difficile usare Pisa da Firenze…

Continuiamo il nostro viaggio negli aeroporti della Toscana per uso commerciale (Pisa e Firenze), guardandolo con gli occhi, le aspettative, le esigenze degli utenti del servizio, i passeggeri. Abbiamo gia’ scritto nei giorni scorsi delle problematiche dell’Amerigo Vespucci di Firenze, nello specifico -temporale- per non essere stato in grado di gestire un’emergenza bagagli in seguito a forte vento che aveva ...

Leggi »

Autovelox. Rompicapo continuo e certezza del diritto a go-go. Perche’ non levare tutti gli avvisi e lasciare solo i cartelli di limite velocita’?

L’autovelox e’ una della maggiori dannazioni degli automobilisti, complici: amministrazioni che vogliono fare cassa in qualunque modo anche violando la legge e giocando di arroganza (1), auto e moto la cui velocita’ minima e’ di difficile controllo, limiti di velocita’ spesso assurdi e tendenziosi, automobilisti indisciplinati, normativa farraginosa e spesso interpretabile. Risultato: la voglia del ricorso assale chiunque sia stato ...

Leggi »

Aeroporto Firenze. Lilliput e il Gigante? ‘Pericoloso’. Decidere!

Che l’aeroporto di Firenze sia quello che in termini gentili si puo’ definire una “ciofeca”, lo sanno tutti e chi non lo sa ancora basta che si vada a fare un giretto nell’aerostazione nel quartiere di Peretola, lungo l’autostrada. Non ce ne vogliano i lavoratori e i gestori dell’aeroporto, ma e’ cosi’. E per capire meglio, da un punto di ...

Leggi »

Spreco farmaci. Ora lo dice anche il Cnb. Ma dalle parole ai fatti, quando?

Dopo che da anni (1) stiamo perorando decisioni per evitare lo spreco dei farmaci che, puntualmente, tutti noi buttiamo alla scadenza perche’ non utilizzati essendo in sovrannumero rispetto alla prescrizione, ora arriva anche la raccomandazione del Centro nazionale di Bioetica (Cnb): “sia il farmacista a preparare confezioni personalizzate, con il numero preciso di compresse o di flaconcini monodose necessari al ...

Leggi »

Imposta consorzi di bonifica a Firenze. Attenzione alle facili sirene che ci possono fare piu’ male. Cosa fare

C’e’ maretta tra molti contribuenti per le richieste che stanno arrivando per pagare un’imposta al consorzio di bonifica che dovrebbe mantenere la qualita’ ambientale. La maretta e’ perche’, mentre prima a pagare erano solo alcuni residenti di alcune zone, oggi riguarda praticamente tutti i proprietari di appartamenti della citta’. Un balzello che diversa stampa cittadina ha gia’ ben analizzato, denunciando ...

Leggi »

Italia minore, Italia dei creduloni? Terreno fertile per il vudu’ indigeno. Responsabili ben nascosti e inseriti

Nel nostro Paese ci sono -e sembra che siano anche ben presenti, in numero e qualita’- diversi creduloni. Ce ne sono di due tipi: quelli “finti giurati” che gli fa comodo per qualche cosa; e quelli “demuniti” di varia origine, al 100% religiosi. Nella prima categoria lo scettro spetta sicuramente ad un nostro ex-presidente del consiglio dei ministri che, in ...

Leggi »

Aduc – Osservatorio Firenze, e non solo. Le siringhe abbandonate nei parchi. Il rimedio e’ semplice e legale, ma i pruriti ideologici fanno male a tutti, soprattutto ai bimbi

Una bimba e’ stata punta da una siringa abbandonata da qualche tossicodipendente tra l’erba del parco di villa Vogel a Firenze. Portata in ospedale e’ sotto stretta attenzione per vedere, incrociando le dita, cosa le accadra’. Genitori giustamente arrabbiati, se la prendono con il Comune che non garantisce la pulizia… e il Comune risponde, per voce del presidente del Quartiere ...

Leggi »

Accordo Ue/Canada, CETA. Perche’ e’ utile e necessario

Giovedì 5 luglio alcune associazioni (tra cui anche di consumatori) sono scese in piazza per fermare il trattato di libero scambio tra UE e Canada che -secondo loro- “per la prima volta nella storia dell’Unione accorda a livello internazionale esplicitamente il via libera alle imitazioni dei prodotti italiani piu’ tipici che saranno smascherati nell’occasione ma che spalanca anche le porte ...

Leggi »

Stati Uniti d’Europa anche con l’Austria? Si’! Sanzioni pecuniarie contro i fantasmi del presente

I carri armati e le truppe austriache ai confini del Brennero… e’ quanto paventato dai nostri fratelli di Innsbruck e Vienna che parlano la stessa lingua degli altrettanti nostri fratelli di Bolzano e di Zurigo. Certo con gli ultimi siamo -istituzionalmente- un po’ meno fratelli, ma e’ innegabile che lo siamo. Vorrebbero impedire la loro invasione da parte dei 150 ...

Leggi »

Alitalia e aziende decotte ma sicure. Avanti un altro. Ryanair

La lenta dissoluzione di Alitalia conosce un altro episodio, significativo per l’andazzo della nostra economia e le “soluzioni” che l’Esecutivo trova alle varie magagne. Ora Ryanair se e’ fatta avanti e, in pratica, ha detto che potrebbe anche starci a prendere il tutto, senza farsi fregare come Etihad che a suo tempo ha sganciato una marea di soldi per essere ...

Leggi »

Equilibrio demografico. Senza ci condanniamo al suicidio. Tutti: Nazioni e Continenti

Non che facendo meno figli automaticamente si migliora la situazione, ma va da se’ che se dobbiamo concepire politiche per 7 miliardi o per 10 miliardi di persone, l’impegno e la spesa e’ diversa.

Leggi »