Vincenzo Donvito

Vincenzo Donvito, giornalista classe 1953, è fondatore ed animatore di Aduc (Associazione per i diritti degli utenti e consumatori), della quale è Presidente.

L’irriverente ce l’ha con le mamme degli aretini

Il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, : teme per l’ immagine della città. Perciò ha annunciato di voler denunciare la famiglia Boschi (Maria Elena ex-ministra e Pierluigi banchiere) .

Leggi »

Aduc – Osservatorio Firenze. Piazza San Marco, simbolo dell’incapacita’?

Purtroppo dobbiamo tornare sulle vicende della pavimentazione di piazza San Marco. Ci teniamo a sottolineare il “purtroppo” perche’ proprio non se ne puo’ piu’. Da quando e’ stato giustamente chiuso il passaggio dei mezzi pubblici al Duomo, e lo stesso deviato in piazza San Marco, e’ un disastro. Ma non perche’ andrebbe riaperto il Duomo (per carita’!!) ma solo perche’ ...

Leggi »

Alitalia. La novella degli stenti… e della vergogna

La situazione, vista anche la scadenza prossima e il restringimento dei pretendenti con il venire meno di quella che noi riteniamo un’eccellenza, sembra sul disperato-andante.

Leggi »

Crudelta’ alimentari. Aragoste. L’irriverente auspica il vegetarianesimo

La Svizzera, terra d’asilo per profughi politici ed economici, ha aggiunto un tassello a questa sua tradizione: le aragoste. Che non potranno piu’ essere buttate in acqua bollente vive, ma solo dopo che sono state accoppate (1). A dispregio dei metodi da gourmet di tutto il mondo, quelli per esempio dell’ingrassamento a esplosione per la produzione del francese “fois gras,” ...

Leggi »

Obsolescenza pianificata. Mai lasciar correre

L’avvio in Francia di un’indagine nei confronti di Apple per “obsolescenza programmata e pianificata” (1), non e’ una novita’. Solo che questa volta, la notorieta’ dell’azienda coinvolta ha fatto diffondere molto la notizia. L’associazione francese che l’ha promossa aveva gia’ fatto altrettanto nei confronti di alcune grandi aziende di stampanti laser. Inoltre, il Parlamento Europeo si e’ occupato della vicenda ...

Leggi »

Figli, figli… chi ha tanti figli vive come un pascià?

Nei Paesi non-ricchi, il calo demografico e’ solo roba da accademia e, nella vita media quotidiana, non si e’ vicini ai cali di numeri come quelli che registriamo in Italia e in Europa.

Leggi »

Imposta/canone Rai. Verso l’abolizione elettorale?

Canone RAI

Il segretario del partito Democratico ha annunciato che intende proporre l’abolizione dell’imposta sul possesso di un apparecchio televisivo, il cosiddetto canone che oggi si paga attraverso la bolletta elettrica. Come contropartita chiede l’abolizione del tetto pubblicitario perche’ la Rai meglio competa con gli altri attori del mercato, il tutto con una gradualita’ al ribasso dei contributi dello Stato. Qualcosa si ...

Leggi »

Bio sacchetti a pagamento. Irriverentemente: che palle!

Leggo e rileggo titoli e occhielli dei vari media, leggo online anche mail di persone che abitualmente sono delle specie di sentinelle dei diritti dei consumatori. Ma quando poi vado ad approfondire… trovo il nulla. Sto parlando del fuoco di paglia dei sacchetti bio per avvolgere alimenti, sacchetti che hanno dovuto fare una legge perche’ ora si pagano. A parte ...

Leggi »

Aduc – Osservatorio Firenze. Tramvia. Il fine giustifica i mezzi? Mai!!

Avvicinandoci alla fine dell’anno, cerchiamo di fare un bilancio -parziale e mirato- dell’attivita’ del Sindaco della citta’ di Firenze. Senza nessun tipo di forzatura, l’argomento numero uno all’ordine del giorno della citta’ e della sua amministrazione e’ la tramvia. E ci sono due punti di vista per vederlo. Quello di Dario Nardella che invita continuamente i cittadini alla comprensione, a ...

Leggi »

Amore, socialismo, eurasiatismo, panafricanismo e libertà

Dopo che abbiamo “raccolto” i regali posti sotto l’albero di Natale, per noi e per i nostri piccoli consumatori, dopo la gioia, il piacere e la condivisione della festa, e’ il momento di far mente locale se qualcosa non e’ andato come avrebbe dovuto essere. Cioe’: il regalo presenta dei difetti, il regalo non e’ gradito per tanti motivi, incluse ...

Leggi »

Moschea. Ancora il clericalismo

Sta accedendo qualcosa che ci porta in un vicolo buio, dove ci aspettano dei bravi per bastonarci coi colpi dell’intolleranza, della commistione, della violenza istituzionale.

Leggi »