Roberto Fronzuti

Fronzuti Roberto, editore e giornalista. Nel 1967 Inizia l’attività giornalistica collaborando con varie testate. Nel 1968 Fonda e tuttora dirige il settimanale d’informazione “L’Eco di Milano e Provincia”. Ha fondato le riviste di settore mensili, “Stampare” e la pubblicazione “F & C Magazine” tradotta anche in inglese e spedita in altri paesi. Dal 1970 al 1980 ricopre incarichi a livello amministrativo nel Comune di San Donato Milanese, nel ruolo di assessore alle Finanze e Commercio. Nel 1992, su nomina del Presidente dell’0rdine dei Giornalisti, entra nel Consiglio di Presidenza dell’Istituto per formazione al Giornalismo Carlo De Martino. Dal 1992-1997, viene eletto nel Consiglio direttivo dell’Associazione Lombarda dei giornalisti. Dal 1997 ad oggi, è Segretario Nazionale della Associazione onlus “Tribunale per la Tutela della Salute”. Ad oggi, Editorialista del settimanale on-line www.pensalibero.it, dal 1 gennaio 2016 è stato nominato direttore de Il Globulo, la rivista dei Donatori di Sangue dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

“Auguri al nuovo governo, a prescindere…”!

A quasi tre mesi di distanza dal 4 marzo, giorno delle elezioni, è nato un nuovo governo guidato dal professor Giuseppe Conte. L’esecutivo, che si presenterà alle Camere per ottenere la fiducia, così come previsto dalla Costituzione, è sostenuto dal Movimento 5 Stelle (forte del 32% circa dei votanti) e dalla Lega, che ha raccolto poco più del 17% dei ...

Leggi »

Caro Berlusconi: la laurea non fa diventare statista

Il teatrino della politica è in pieno svolgimento. Una situazione che fa rimpiangere la “prima Repubblica” quando la politica aveva la parvenza di una cosa seria. Le varie delegazioni sono state ricevute per due volte dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ma le consultazioni non sono approdate ad una soluzione per la costituzione di una maggioranza nei due rami del ...

Leggi »

Elezioni: il non senso della legge Rosatellum

Hanno vinto il Movimento 5 Stelle e la Lega; tutti gli altri partiti hanno perso. Nel disastroso panorama della sinistra, c’è una vincitrice morale che si chiama Emma Bonino; una donna che sta lottando contro il tumore e che, al di là della salute, ha affrontato la campagna elettorale all’ultimo momento, senza mezzi economici e solo dopo aver superato gli ...

Leggi »

Salvini e Di Maio auto-candidati premier, senza averne i titoli

La campagna elettorale, che si avvia alla  conclusione, passerà alla storia per la mancanza del dibattito politico. Con l’accantonamento della politica vera, che partiva dal basso, dalle sezioni dei partiti, e dai movimenti dei lavoratori, i discorsi hanno riguardato per lo più gli scandali  delle candidature. Il tempo a disposizione è stato impiegato per parlare delle espulsioni dei 5 Stelle ...

Leggi »

Sono 12 milioni i cittadini che non hanno i soldi per curarsi

Si sta facendo un gran parlare in queste ultime settimane della ripresa economica del nostro Paese, del Pil (prodotto interno lordo) che cresce oltre il previsto, e di altri indicatori positivi. Insieme a queste buone notizie, che sono state divulgate da tutti i mezzi di informazione e dalle autorità governative, ci saremmo aspettati un inizio di discorso sui pensionati a ...

Leggi »

L’assurda legge sul Trattamento sanitario obbligatorio

Sentiamo sempre più frequentemente pronunciare il termine Tso (Trattamento sanitario obbligatorio). Purtroppo, la negazione del diritto alla conoscenza da parte dello Stato, che non fa delle azioni divulgative verso i cittadini per spiegare che cos’è il Tso, cancella di fatto la possibilità di apprendimento delle leggi. Proprio così… In Italia può capitare che bussino alla porta di casa vostra e ...

Leggi »

L’astensionismo è il vero vincitore delle elezioni

Le recenti elezioni per il rinnovo dei consigli comunali e dei sindaci hanno evidenziato i vecchi mali del sistema politico italiano. Con il successo del Centrodestra si è riproposto di fatto il sistema delle coalizioni a sfondo maggioritario. Il presidente di FI Silvio Berlusconi ha sbarrato la strada al maggioritario in vista del rinnovo del Parlamento, consapevole del fatto che ...

Leggi »

AL VIA 16°“MEETING DELLA FEDE FEDE” Nel Cilento si celebra l’evento culturale dell’anno.

Anche quest’anno, si terra il Meeting della Fede giunto alla sedicesima edizione, il premio fondato dalla compianta professoressa Eugenia Morabito, in ricordo del figlio Dario, giunto alla sedicesima edizione . Venerdì 26 maggio 2017, alle ore 17,00 nella sala consiliare del comune di Perdifumo si daranno convegno i partecipanti al premio, le autorità che fanno parte della giuria e gli ...

Leggi »

Alla ricerca della nostra produttività perduta

Le analisi ricorrenti avanzate in materia economica da uomini politici, industriali e banchieri, ripetono sistematicamente che l’Italia cresce poco in termini di Prodotto interno lordo (Pil). E così, cresce pochissimo anche rispetto agli altri Paesi europei. Pensando alla situazione di stallo dell’economia del nostro Paese, la memoria mi ha riportato indietro nel tempo, ai primi anni ’60. A Lodi, presso ...

Leggi »

La scissione Pd favorisce la scalata dei 5 Stelle a Palazzo Chigi

La recente scissione che si è consumata nel Partito democratico, conferma la storica vocazione all’autolesionismo dei partiti della sinistra. Per poter comprendere le devastanti conseguenze delle divisioni nel campo della sinistra  europea, occorre ricordare l’ascesa del nazismo, resa possibile dal fatto che comunisti e socialisti si presentarono alle elezioni tedesche separatamente, favorendo la vittoria di Adolf Hitler nel 1933. In ...

Leggi »

Occorre tassare il Commercio Elettronico

Il titolo può trarre in inganno, senza una doverosa premessa per i lettori che non conoscono il commercio elettronico, Trattasi di una pratica commerciale che vede all’opera delle potenze dell’economia mondiale, quali Amazon ed altri. In che cosa consiste questo sistema di vendita? Voi vi collegate con il sito dell’azienda che offre le merci, scegliete l’acquisto, pagate con carta di ...

Leggi »

E’ necessario un ritorno ad un sano protezionismo

La teoria riguardante il consumo di alimenti a chilometro ”zero” è condivisibile e va pienamente sostenuta. Prescindiamo dai prodotti agricoli provenienti dalla Spagna, nazione che fa parte della Comunità Europea, ma quando non riusciamo ad acquistare al supermercato dei limoni coltivati in Italia, c’è veramente da preoccuparsi. Noi siamo per il libero mercato, ma tutte le buone regole devono avere ...

Leggi »

Da Monaco a Kabul, frutto velenoso del nostro tempo

Una lunga striscia di sangue attraversa il nostro Pianeta; dall’Europa all’Asia e dall’America all’Africa. Allo stragismo dell’Isis che colpisce popolazioni inermi, si unisce la follia di singole persone, com’è avvenuto a Monaco. Purtroppo, negli Stati Uniti, dove tutti possono entrare in possesso delle armi, si ripetono le carneficine provocate da persone disadattate. A Monaco, il ragazzo che ha provocato la ...

Leggi »