Roberto Caputo

Roberto Caputo è un politico milanese, per più legislature è stato consigliere comunale a Milano e Assessore alla Cultura e allo Sport nella giunta del sindaco Paolo Pillitteri nelle fila del Partito socialista italiano. Ha ricoperto poi la carica di Presidente del Consiglio Provinciale di Milano durante la presidenza di Ombretta Colli e quindi Vicepresidente dello stesso con la giunta di Guido Podestà sino all'avvento della Città Metropolitana. Ha alle spalle anche una intensa attività pubblicistica incominciata prima con le raccolte di poesie, poi con i racconti sulla "Mala" a Milano, infine con una serie di romanzi noir metropolitano che ha scritto a quattro mani con la giornalista Nadia Giorgio.

Poca politica,rissa continua : questo sarà per le elezioni del 2018

Ci si avvicina a passi lesti verso la fine di questa legislatura e le elezioni politiche sono ormai dietro l’angolo. Si scioglierà un parlamento senza maggioranza decretata dai cittadini e che non lascerà un ricordo indelebile nella nostra memoria. Al voto,al voto è l’urlo più gettonato. Ma molti attuali parlamentari corrono il rischio più che concreto di non essere riconfermati. ...

Leggi »

Una sinistra senza speranza

Roberto Speranza,uno dei leader di Mdp, perde la pazienza e lancia un ultimatum a Pisapia ” o ci stai o noi andiamo avanti senza di te” Esausto per il perenne zigzagare del sciur tentenna e anche per uscire dall’ombra di D’Alema e Bersani, il giovane materatese, ex capogruppo PD in parlamento, lancia il guanto di sfida a Renzi in un’impetuosa ...

Leggi »

Pisapia dice di volere un nuovo Ulivo,ma gioca l’Opa sul PD

Il viaggio di Pisapia continua.Come direbbe Moretti “…vedo persone faccio cose”.In effetti l’ex sindaco di Milano non si sta risparmiando nel portare avanti la sua proposta politica.E ondeggia tra un accordo elettorale col PD ed un listone tutto rivolto a sinistra. Ma non è facile per lui abbandonare chi gli è stato sempre vicino da quando decise di candidarsi nella ...

Leggi »

Grillo si autopensiona a fare sempre il capo

Anche se la parola partito ai militanti crea panico e angoscia i grillini rappresentano una sorta di nuovo_vecchio partito con una tendenza a volte leninista.

Leggi »

Consip : eversione ,golpe ,complotto ? Allora si ritorni all’anno 1993

Riflessioni e accuse pesanti per una storia molto torbida, ancora tutta da chiarire ,o meglio da scoperchiare. Una magistratura sotto accusa od addirittura con scontri interni preoccupanti.

Leggi »

Il caso ” Pisapia ” e il suo centrosinistra mai nato

Pisapia rotolato in un limbo politico incomprensibile ha giocato l'ultima carta per riposizionarsi. Ma non è stato un gran successo.

Leggi »

Politici quarantenni bocciati. Italia povera di energie davanti ad un tardo compromesso storico

Al Forum Ambrosetti ,ormai diventato uno show internazionale, i nostri politici sfilano con le loro chiacchere approssimative, senza capire che stanno con un piede nel burrone.

Leggi »

Alfano si barrica in Sicilia, ma i suoi fuggono verso il centrodestra, guardando Parisi

Siamo ormai alle ultime battute per il futuro politico del ministro Alfano. In Sicilia ha il suo importante pacchetto di voti e proprio nella sua terra tenta di salvare la sua poltrona.L’ accordo con il PD è molto vicino, ma le incognite sono numerose. Settembre sarà il mese decisivo per le scelte finali , che inevitabilmente rischiano di coinvolgere il ...

Leggi »

Sicilia : l’Isola a perdere

Alfano da outsider e da leader, più che dimezzato, ora assurge al ruolo di arbitro.

Leggi »

La relazione di Cantone gela Consip e la politica

Raffaele Cantone

Aldilà dei risvolti giudiziari di Consip, ad affondare non è solo la “centrale per gli acquisti” ma anche la politica, almeno una parte.

Leggi »

Questo governicchio marinaro rialzi la testa

La verità, per dirla tutta, è che Gentiloni ha una maggioranza che si manifesta a seconda delle questioni. Ovvero non ha più la maggioranza.

Leggi »