Nicola Cariglia

Nicola Cariglia ha svolto un'intensa attività giornalistica in RAI, dove entra nel 1970. Per vari anni è stato Vice Direttore della Direzione Esteri RAI (auttalmente RAI International), Direttore della Sede di Pescara e Direttore della Sede RAI per la Toscana. Ha avuto anche una importante parentesi politico-amministrativa, ricoprendo tra gli altri incarichi quello di Vicesindaco di Firenze e Presidente della Società di gestione dell'Aeroporto di Firenze. Dal 2002 è Presidente e co-fondatore del Gruppo dei Centouno e Direttore di PensaLibero.it Dal 2009 è Presidente della Fondazione Filippo Turati, Ente Morale Onlus associato alle Nazioni Unite.

Finalmente: in molti non sopportano più lo schema renziani-antirenziani

E’ il messaggio inequivocabile della serata promossa da Pensalibero sulle origini del “giglio magico”. Una sala colma di donna e uomini senza casa politica che tuttavia non vogliono rinunciare alla politica.

Leggi »

Anno 2009…. e poi tutta un’altra storia

Il percorso della sinistra dall’ascesa di Renzi e le sue prospettive oggi. Pensalibero ha promosso un incontro con testimoni e protagonisti delle primarie che furono il primo trampolino dell’attuale segretario del PD.

Leggi »

Le bugie della Boschi e quelle degli altri

Attizzare polemiche ed alimentarle, evitare le vie di uscita per farle durare, logora e danneggia il Paese più delle bugie. Alle quali, peraltro, siamo purtroppo abituati.

Leggi »

La politica italiana esca dal suo interminabile Truman Show

Si fa tutto per l’affezionatissimo pubblico. Soffia, o sembra soffiare il vento dei giustizieri della notte? Ecco che per compiacerlo si combina alla Camera dei deputati un bel pasticcio.

Leggi »

Spirito Libero: a Pistoia una lista di cultura laico-socialista per il Comune

Cinque anni fa Spirito Libero, seconda forza della maggioranza, fu determinante per la vittoria del sindaco Bertinelli. Oggi, spera di fare il bis pur in presenza di un panorama molto più frastagliato.

Leggi »

Ed ora che avete riconquistato il PD cosa ve ne fate?

La situazione del Paese non consente di perdere tempo. Occorrono atti di governo precisi e concreti. Ormai le chiacchiere non fanno più farina.

Leggi »

Così Firenze ha rivissuto la drammatica inchiesta che ferì Cioni spianando la strada a Renzi

Il numero dei presenti alla serata promossa da Pensalibero , oltre seicento, è andato al di la delle previsioni. Emozione in sala mentre scorrevano le immagini di quei momenti.

Leggi »

25 aprile e dintorni: la retorica annebbia le menti

Si ha la sensazione che non si voglia celebrare una ricorrenza per quello che ha rappresentato e ancora oggi potrebbe rappresentare ma utilizzarla a fini di lotta politica.

Leggi »

“Cioni ti ama”: serata in nome dell’amicizia e della tolleranza

1

Appuntamento all’Obihall di Firenze giovedì 27 aprile alle 20. Se c’è una linea, è quella del campo vasto delimitato dai principi dello Stato di diritto, del rispetto e della tolleranza.

Leggi »

Movimento laico e liberalsocialista: il tempo sta per scadere

Lettera aperta per delineare un percorso da concludere entro giugno: incontro immediato per documento programmatico e organizzativo, Assemblea nazionale, rete di circoli sul territorio e siti e gruppi web.

Leggi »

La Socialdemocrazia c’è e vuole rimettersi in gioco

Convegno a Marghera per i settanta anni dalla nascita. Democrazia, welfare, fisco e difesa del lavoro cardini di un nuovo impegno per una forte iniziativa laica e liberalsocialista.

Leggi »