Luca Summer

Diplomato in pianoforte presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, si è laureato presso il Dipartimento di Storia della Musica presso l’Università di Firenze. Insegnante di Storia della Musica in varie scuole ed associazioni, è specializzato nei compositori del 19° e 20° secolo. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni.

Il Teatro del Maggio celebra Rossini

Per celebrare i 150 anni dalla morte di Giochino Rossini il teatro del Maggio metterà in scena La cenerentola (da mercoledì 7, repliche l’8, 9, 10, 11, 13 e 14), per dare poi spazio a ben 31 rappresentazioni (dal 17 novembre all’11 dicembre in orario mattutino) a The Rossini game, nuova produzione del Maggio in coproduzione con Venti Lucenti, che ...

Leggi »

Successo alle stelle per Trifonov

Pubblico del teatro del Maggio in delirio per il giovane pianista russo Daniil Trifonov, autentico leone della tastiera, esibitosi in un recital realizzato in coproduzione con gli Amici della Musica. Nato nel 1991, anno della dissoluzione dell’Unione Sovietica, Trifonov è la dimostrazione vivente che la grande scuola pianistica russa è ancora in grado di sfornare interpreti di altissimo livello (anche ...

Leggi »

Luisi inaugura il ciclo di Mahler

La stagione sinfonica del Maggio Musicale è stata inaugurata con il primo dei concerti del ciclo Mahler, con il direttore musicale del teatro fiorentino Fabio Luisi sul podio. La serata è stata introdotta da un discorso del sindaco (nonché presidente della Fondazione del Maggio) Dario Nardella, che ricordava i 90 anni di vita dell’orchestra fiorentina, sottolineandone il suo grande rilievo ...

Leggi »

Grande stagione del Maggio per i 90 anni dell’orchestra

«Do il bentornato a Zubin Mehta e saluto anche Riccardo Muti, a Firenze in questi giorni per il Macbeth. La prossima stagione sarà intensa, variegata e di alto profilo, con riscoperte, novità e opere di repertorio. L’Orchestra e il Coro del Maggio sono formate da grandi professionisti e pertanto mi considero onorato di festeggiare i 90 anni della nascita dell’orchestra ...

Leggi »

Virgilio Sieni divide il pubblico del Maggio

La realizzazione coreografica di Virgilio Sieni che ha accompagnato l’opera Il prigioniero di Dallapiccola e i Quattro pezzi sacri di Verdi è stata accolta in maniera molto variegata dal pubblico fiorentino, diviso fra sostenitori più o meno entusiasti e convinti detrattori. Come anticipato dal noto coreografo, coadiuvato dalla scenografa e costumista Giulia Bonaldi, nel lavoro di Dallapiccola l’idea di fondo ...

Leggi »

Il ritorno di Mehta a Firenze

Finalmente il pubblico fiorentino, a distanza di molti mesi, avrà la possibilità di rivedere sul podio dell’Orchestra del Maggio Zubin Mehta, nominato  Direttore onorario a vita dopo oltre un trentennio alla direzione della compagine toscana. Grazie proprio alla sua lunga guida, il maestro indiano ha saputo far crescere artisticamente ed arricchire nel repertorio quell’orchestra da lui plasmata, nonostante gli inevitabili ...

Leggi »

Verdi nel segno del Risorgimento

Dopo il grande successo di Cardillac, il cartellone dell’81° Maggio propone La battaglia di Legnano di Giuseppe Verdi, opera legata agli anni caldi del Risorgimento, essendo stata eseguita per la prima volta al Teatro Argentina di Roma nel 1849, pochi giorni prima che la Città Eterna vedesse la proclamazione della Repubblica Romana e il papa cercasse rifugio a Gaeta. L’opera, ...

Leggi »

Beniatshvili, la Georgiana dalle mani di acciaio

Sprigionava un’energia straordinaria la pianista Khatia Buniatishvili nell’affrontare le ardue difficoltà tecniche del celeberrimo Concerto in si bemolle minore di Cajkovskij, con il quale si è esibita insieme all’Orchestra del Maggio, in un teatro gremito in ogni ordine di posti. Sul podio il russo Mikhail Jurowski, in sostituzione di uno Zubin Mehta che ha dovuto purtroppo saltare l’intera serie dei ...

Leggi »

L’81° MAGGIO “AI CONFINI DELLA LIBERTA’”

Si intitola “Dialoghi ai confini della libertà” l’edizione numero 81 del Maggio Musicale Fiorentino, che vuole rappresentare un’occasione per uno sguardo sulla storia e, in modo particolare, sul ruolo dell’artista nella società. Tutto avrà inizio il 5 maggio con una lectio magistralis dal titolo “Tragedie e progressi del Novecento” tenuta da Bernardo Valli nell’Aula Magna dell’Università di Firenze alle ore ...

Leggi »

Musica Sacra a Firenze con la rassegna o flos colende

Ad avviare l’edizione 2018 di O flos colende, prestigiosa rassegna di musica sacra diretta artisticamente dal musicologo Gabriele Giacomelli, sono le meditazioni quaresimali del cardinale Giuseppe Betori, che avevano ottenuto grande successo l’anno passato. Il tema dell’edizione odierna è quello dei Salmi, gli unici testi della Bibbia ad essere espressamente destinati all’esecuzione musicale; così, a partire dallo scorso 22 febbraio ...

Leggi »

Teatro del Maggio: prosegue il ciclo Šostakovič

Al teatro del Maggio, dopo l’inaugurazione con lo splendido concerto diretto da Vladimir Fedoseev a fine ottobre, riprende il ciclo dedicato alla produzione sinfonica del grande compositore sovietico Dmitrij Šostakovič. Il primo appuntamento è per giovedì 14 (ore 20) con il direttore lettone Andris Poga, che si cimenterà con la Sinfonia n. 13 in si bemolle minore op. 113, lavoro ...

Leggi »

La sonnambula sulle Alpi svizzere

La stagione operistica del teatro del Maggio, dopo il successo della Rondine pucciniana, ha proposto La sonnambula, melodramma in due atti di Vincenzo Bellini, che non veniva rappresentato a Firenze da quasi un quindicennio. Per l’occasione è stato messo in scena un allestimento proveniente dal teatro La Fenice, con la regia di Bepi Morassi, le scene di Massimo Checchetto e ...

Leggi »

Riapre la rassegna “Note al Museo”

Dopo i successi conseguiti nei due anni precedenti, riprende “Note al museo”, rassegna concertistica organizzata dall’Opera di Santa Maria del Fiore e curata artisticamente da Francesco Ermini Polacci. Il luogo è il medesimo delle passate edizioni, vale a dire la splendida Sala del Paradiso all’interno del Museo dell’Opera del Duomo. Come sottolineato dal presidente dell’Opera Luca Bagnoli, «la rassegna rientra ...

Leggi »

La Rondine di Puccini per la prima volta a FIrenze

Ad un secolo di distanza dalla sua prima rappresentazione assoluta al Grand Théâtre de Monte Carlo andrà in scena al Teatro del Maggio (per la prima volta a Firenze) La rondine, commedia lirica in tre atti composta da Giacomo Puccini fra il 1914 ed il 1916 e che, a causa della prima guerra mondiale, non poté debuttare – come programmato ...

Leggi »

Teatro del Maggio, la stagione di Chiarot e Luisi

Si preannuncia ricca di eventi musicali di grande livello la Stagione 2017/18 del Maggio Musicale Fiorentino, presentata nei giorni scorsi, insieme all’81° Festival del Maggio, dal neo sovrintendente Cristiano Chiarot e dal direttore principale Fabio Luisi. Il sindaco di Firenze Dario Nardella, che ha introdotto la conferenza stampa, ha affermato che “si apre una nuova fase del Teatro del Maggio, ...

Leggi »

Opere e concerti alla Stagione estiva del Maggio

Terminato l’80° Maggio, prende il via la stagione estiva del Maggio Musicale Fiorentino, con ben 4 opere, 8 concerti, una Messa e tre eventi extra: un’opera musical, un gala di danza e l’ospitalità a una delle più celebri orchestre del mondo, i Berliner Philharmoniker diretti da Gustavo Dudamel (questo ultimo il 26 giugno all’ODF, musiche di Schumann e Wagner). Dai ...

Leggi »

Amici della Musica, una Stagione sempre più ricca

La stagione 2017/18 degli Amici della Musica, presentata nei giorni scorsi dal presidente Stefano Passigli, si preannuncia ancora una volta ricchissima di appuntamenti concertistici (ben 80), distribuiti nel periodo compreso fra il 25 settembre 2017 e il 23 aprile 2018. Prima novità, proprio nella fase iniziale della stagione, la rassegna Fortissimissimo Firenze Festival, (25 Settembre – 11 Ottobre) realizzata con ...

Leggi »

I CONCERTI DELL’80° MAGGIO MUSICALE

All’Opera di Firenze nell’ultima decade di questo mese si concentrano svariati  appuntamenti concertistici dell’80° Maggio Musicale, che poi avrà una coda a fine giugno, nell’ambito dell’Extra Festival, con la performance dei Berliner Philharmoniker diretti da Gustavo Dudamel (lunedì 26, ore 20).   Oltre al concerto iniziale di questa serie (domenica 21 maggio) con il direttore Thierry Fischer e il contralto ...

Leggi »

Successo di Don Carlo al Maggio

Il secondo titolo operistico dell’80° Maggio Musicale, Don Carlo di Verdi, è stato accolto con applausi prolungati ed entusiastici dal folto pubblico dell’Opera di Firenze. Gran merito di tale successo è da attribuirsi soprattutto a Zubin Mehta, che ha affrontato la versione in quattro atti del capolavoro verdiano – pur preferendo quella in cinque – offrendone una lettura tesa e ...

Leggi »

Mehta inaugura l’80° Maggio Musicale

Di fronte ad un teatro gremito in ogni ordine di posti è partita l’edizione numero 80 del Maggio Musicale Fiorentino, con Zubin Mehta per l’ultima volta in veste di Direttore principale (dall’anno prossimo gli subentrerà Fabio Luisi). Per chi ricorda edizioni neanche tanto lontane nel tempo, inaugurate con opere liriche con regie ed interpreti di alto livello, quella odierna sarà ...

Leggi »

Un Idomeneo dai toni accesi

Provocatoria, eccessiva e a momenti urtante, ma con una sua salda coerenza interna la regia realizzata da Damiano Michieletto (ripresa da Eleonora Gravagnola, scene di Paolo Fantin) per l’Idomeneo di Mozart, andato in scena al Manzoni di Pistoia per il Maggio Musicale. La vicenda del re di Creta, che torna in patria dopo la caduta di Troia, si trasforma in ...

Leggi »

Al via l’80° Maggio Musicale Fiorentino, fra classico e contemporaneo

«Penso sia coraggioso inaugurare l’80° Maggio Musicale con il Concerto per percussioni di Cerha e quello per violino di Schönberg, eseguiti da due splendidi giovani artisti, rispettivamente Simone Rubino e Michael Barenboim». Così ha dichiarato l’ottantunenne Zubin Mehta («ho un anno più del Festival!», ha aggiunto scherzando) in conferenza stampa, parlando dell’appuntamento inaugurale di questa edizione n. 80 del più ...

Leggi »

Gli Amici della Musica chiudono la stagione con grandi pianisti

La splendida stagione degli Amici della Musica termina all’insegna del pianoforte, con l’esibizione di due giganti della tastiera al teatro della Pergola: la canadese Angela Hewitt (domenica 9) e il russo Grigory Sokolov (lunedì 10, ore 21). La celebre interprete nordamericana, esibitasi già due volte quest’anno per gli Amici della Musica, prosegue il ciclo denominato Odissea Bach, attraverso il quale ...

Leggi »

Il Fluato magico all’opera di Firenze

In un nuovo allestimento in coproduzione con il Teatro La Fenice di Venezia verrà messo in scena all’Opera di Firenze Die Zauberflöte (Il flauto magico) di Mozart a partire da giovedì 23 marzo (repliche il 24, 25, 26, 28 e 29). Il celebre Singspiel in due atti del compositore salisburghese, rappresentato per la prima volta al teatro “Auf der Wieden” di ...

Leggi »

Successo strepitoso di Chung con il “Requiem” di Verdi

Un’interpretazione davvero da incorniciare e da ricordare a lungo quella del “Requiem” di Verdi offerta al folto pubblico dell’Opera di Firenze da parte di Myung-Whun Chung. Il celebre direttore coreano, che nella prima metà degli anni ’90 aveva ricoperto con  estrema professionalità l’incarico di Direttore principale ospite del Maggio Musicale, ha dimostrato una profonda conoscenza della maestosa partitura verdiana, riuscendo ...

Leggi »