Graziano Cioni

Graziano Cioni ha svolto una intensa attività politica nell’amministrazione cittadina di Firenze di cui è stato a lungo Vice Sindaco; soprannominato “lo Sceriffo” per la sua incessante attività a favore della legalità, è stato Deputato e Senatore. Uscito di scena nel 2009, in pieno avvento Renzi, oggi è osservatore privilegiato sul suo profilo Facebook. I suoi post sono riprodotti “ufficialmente” da Pensalibero con l’assenso del loro autore.

Il miglior sindaco di Firenze è……

Il programma è importante… che segua idealmente il socialismo democratico anche … ma la scelta della persona giusta è fondamentale. Mi sono messo a pensare a chi potrebbe essere ,uomo o donna , il miglior Sindaco per Firenze. Ecco le cartteristiche principali : Vorrei un Sindaco che ama Firenze che è mosso dalla passione che una volta eletto si senta ...

Leggi »

Lo stupro di Rimini

Violentata in spiaggia dal branco davanti al ragazzo. In seguito hanno stuprato anche un trans «In quattro, drogati e ubriachi» “Dopo una serata da sballo” . Facciamola finita con questa storia di drogati e ubriachi come se fosse una giustificazione per ciò che hanno fatto. Sono bestie feroci come quelle che hanno massacrato Niccolò ,non c’è giustificazione ne pentimento che ...

Leggi »

Pisapia

Pisapia va alla festa del’Unità incontra M.E.Boschi e scatta un abbraccio spontaneo, poi pronuncia la frase “qui mi sento a casa mia” intendendo,credo,alla festa dell’Unità. Apriti cielo,lampi fulmini e saette….. Su questo il mondo della sinistra apre una polemica che deve farci riflettere. Probabilmente non sanno ancora dove vogliono andare e se non viene chiarito non vanno da nessuna parte ...

Leggi »

A bocce ferme…..

Un risultato,diciamo la verità, inaspettato ,troppo sproporzionate le forze in campo,la casta nazionale e internazionale ha appoggiato questa riforma,ai tedeschi e a una buona parte dei circoli conservatori americani la Costituzione nata dalla Resistenza non è mai piaciuta.Loro evidentemente non sono piaciuti alla maggioranza degli italiani.

Leggi »

Due parole su Fidel Castro

Il dominio della burocrazia orligarchica, l'umiliazione dei diritti civili fondamentali,perpetrando un tragico e violento ostracismo verso dissidenza, diversità, libertà, opinione. E così mi sono trovato a condannare e disprezzare ciò che avevo amato con tanta speranza e passione .

Leggi »

Buongiorno e ….Buon Natale….(aspettando il Referendum)

Non c'è il minimo dubbio che in questa situazione ci ha portato Renzi, e su di lui gravano pesanti responsabilità, la prima è di aver prodotto una spaccatura nel Paese, ma meglio dire fra gli italiani, che per asprezza non ha precedenti, la seconda è di aver aperto, rincorrendo la destra, le porte del governo perchè alle elezioni l'elettore di destra non sceglierà te Matteo ma l'originale, Trump ha testimoniato che ci si può fare.

Leggi »