Giulia Bacci Tirinnanzi

Storico dell’Arte, svolge la professione di Guida Turistica per Firenze. E’ curatrice artistica della galleria fiorentina FirenzeArt Gallery.

Firenzeart Gallery presenta la mostra “I Lomi – Arte in Famiglia” con opere di Massimo e Giovanni Lomi

Inizio vernissage ore 17, Firenzeart Gallery, Via della Fonderia 42R Firenze, sarà presente Massimo Lomi. L’esposizione sarà visitabile fino al 22 novembre 2017 con orario dal lunedì al sabato ore 16-20; fuori orario su appuntamento :

Leggi »

Una mattina piovosa al Giardino delle Rose

A Firenze esiste un parco meraviglioso: il Giardino delle Rose. Una terrazza affacciata su Firenze, dove ammirare le più belle rose del mondo. Un mix tra aromi e bellezze da deliziare tutti i sensi.

Leggi »

FirenzeArt, una mostra omaggio al maestro toscano Sergio Scatizzi

Orizzonti Materici è la mostra che FirenzeArt dedicat al maestro toscano Sergio Scatizzi, con opere dagli anni 40 agli anni 60

Orizzonti Materici è la mostra che FirenzeArt dedica al maestro toscano Sergio Scatizzi, con opere dagli anni 40 agli anni 60

Leggi »

“Storie di Giampaolo Talani” alla FirenzeArt Gallery

Sarà inaugurata il 6 aprile a Firenze, presso la FirenzeArt Gallery, la mostra “Storie di Giampaolo Talani”, la personale dedicata all’artista toscano. Oltre all’artista saranno presenti il presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani ed il consigliere comunale Marco Colangelo. Il vermissage avrà inizio alle ore 17.30 con ingresso libero. Rimarrà aperta fino al 22 aprile con orari 16-20, festivi su ...

Leggi »

Firenzeart Gallery presenta “Il colore delle emozioni”

Sarà inaugurata giovedì 2 marzo alle ore 19.00 la mostra personale di Beatrice Santucci “Il colore delle emozioni”. L’evento sarà ripreso da Toscana TV. Mercoledì 8 marzo si terrà una Serata Speciale in occasione della Festa Internazionale della Donna: alle ore 19,00 Stefano Gambacurta accosterà alcune poesie dei più grandi scrittori alle opere dell’artista. Il colore delle emozioni, questo il ...

Leggi »

Sentire l’arte

A metà tra la massima sintesi autobiografica e l’autoscatto introspettivo, l’autoritratto esercita un fascino intenso. Passeggiando per il Corridoio Vasariano, tra le massime opere architettoniche di commissione medicea, incontro molti protagonisti della pittura italiana e internazionale: Bernini, Chagall, Rubens, Ottone Rosai.  Da un lato  è un incontro umano, l’inarrivabile Maestro a un tratto si fa più vicino,  i calli sono ...

Leggi »

Slow art: prendi un panchetto, siediti e guarda

Spesso la curiosità e lo stupore rimangono in un cassetto e le cose ci appaiano scontate, già viste. Nei giorni scorsi ho toccato con mano, ancora una volta, la differenza tra vedere e guardare, e come il tempo spesso possa essere non qualcosa che ci viene imposto, ma qualcosa di nostro, qualcosa di vivo. Essendo amante dell’arte sono andata con ...

Leggi »