Giampiero Gramaglia

G7: il Califfo dà la scossa a un Vertice da melina

Diciamoci la verità. Se il G7 2017 non si svolgesse a Taormina, ma in uno degli altri Paesi del Gruppo dei Grandi, tipo Giappone – l’anno scorso – o Canada – l’anno prossimo -, considereremmo l’evento come una tappa minore nella successione di questi Vertici: non ci sono decisioni da prendere e i protagonisti sono quasi tutti ‘in transito’. C’è ...

Leggi »

Usa: Trump, missione compiuta, paura è fatta

Se Donald Trump voleva galvanizzare l’America che l’ha votato e spaventare quella, più numerosa, che non l’ha votato, oltre che tutta quella fetta di Mondo che si autodefinisce ‘libero’ e che guarda all’America con simpatia e magari con riconoscenza, c’è perfettamente riuscito. E se voleva fomentare l’odio verso l’America di quella fetta di Mondo che già la considera un “satana”, ...

Leggi »

2017: l’ipoteca dei populismi sull’Anno Nuovo

L’insediamento alla Casa Bianca di Donald Trump il 20 gennaio e la serie scadenzata di voti politici in molti grandi Paesi europei, forse Italia compresa, mettono sul 2017 una sorta d’ipoteca populista; e proprio l’avanzata dell’anti-politica dall’Unione europea, Ue, agli Usa ravviva gli interrogativi sull’asserita generale ‘crisi strutturale’ della democrazia rappresentativa in tutto l’Occidente. Il sì alla Brexit e l’afermazione ...

Leggi »