Enrico Martelloni

Fiorentino di nascita ma senese d’adozione, disegna su qualsiasi elemento gli capiti in mano, passando da una vignetta pungente ed irridente ad un ritratto del proprio interlocutore con estrema naturalezza. Nasconde una profonda sensibilità ai temi ucraini, ben raccontati su questo sito.

Allerta meteo!

Cari amici, un allarme meteo così in Toscana, non s’era mai visto…Vero, non valeva per tutto al Toscana, ma alla fine, il giorno fatidico dove tutto dove essere pronto per evitare un ” the day after” come alcuni anni fa.. ha fatto flop… facendo fare a chi ha allarmato il volgo, una  vera figura da guano del Cile. Mi ricordo ...

Leggi »

Una seconda Maidan

Saakashvilii è stato arrestato venerdì sera con varie accuse soprattutto quella di accordi con Putin.

Leggi »

Mazzini in Ucraina

Il nome di Mazzini trovò eco per la prima volta nel febbraio del 1834 attraverso le colonne del giornale “ Severnaja pcela “ e “ Moskovskije vedomosti” dove si parlava della “ Giovine Italia “ in toni negativi.

Leggi »

Nessun miracolo a Milano!

Cari amici, quando si dice la sorte ingrata !…. Oggi sono tutti a smadonnare, da Gentiloni  in giù, per la beffa subita: non Milano, oh duro penis.. notate la  “oh ” vocativa… ma Amsterdam, sarà la sede dell’ EMA. Chi, ha potuto? Ci domandiamo tutti. Milano non era degna ?quale pargolo  ha messo la mano nel cestello ed estratto l’infame ...

Leggi »

Una cacacata pazzesca

Cari amici, mancherebbero le parole.. a Firenze…no…questa non lo dovevano fare. Ora nella città dell’arte, culla di civiltà del rinascimento, del dolce stil novo, di Giotto, di Arnolfo di Cambio, del Ghirlandaio…di chi vi pare a voi che tanto di artisti, letterati e scienziati, qui ce ne sono stati e passati parecchi di più che nel resto del Mondo, si ...

Leggi »

La Russia non rischierà la pace in Ucraina

Putin non rischierà la pace in Ucraina, perché tra poco ci saranno i mondiali di calcio. Sarebbe come aprire gli occhi al mondo che non vuol guardare, come il solito, le atrocità che non le fanno comodo. Nel Donbass ci sono le fosse comuni di maschi e femmine di ogni età pro Ucraina, trucidati dai russi e dagli stessi ucraini ...

Leggi »

Ma che Italia !

Cari amici, Quid Romae Faciam mentiri nescio, anzi che faccio in Italia…Quando si parla di Roma, o di Ostia, quando si parla di Sicilia è sempre uguale, è una bella iattura. Per il resto del bel paese ? Stessa tinta: al Nord anche peggio, banche fallite, Mose, Expò… Già chi l’ha più nominato quel bidone assoluto? Al Centro forse è ...

Leggi »

7 novembre 1917: cento anni dalla rivoluzione Russa.

Più che una rivoluzione quella di Lenin fu un colpo di stato, forzando la mano dei Soviet (sindacato), dopo che  nel marzo precedente Nicola II abdicò in favore del fratello Michail Aleksandrovic Romanov, che spaventato immediatamente rifiutò. Senza più uno Zar, in balia della bancarotta e del fallimento militare, la Russia si affidò al governo Kerenskij. La successiva l’offensiva militare ...

Leggi »

Catalogna o debacle in Sicilia?

Cari amici, l'è accaduto..! Ovvia ! Eppure Anche la Catalogna l'è una regione a statuto speciale. Voi mi direte, speciale sarebbe più per la cucina. Vero, anche se preferisco quella siciliana, questo l'è vero...e poi? E...poi un terremoto, o correggia di vecchio? Eh...qui sta il problema, se sia più nobile soffrire nell'anima i dardi e gli strali dell’oltraggiosa fortuna...o prendere e fuggire da una proclamata " Repubblica" in un altra monarchia e fare una bella figura...da guano del Cile A voi l'ardua sentenza, perdinci !! E i gridi si confondono nell'aria, senza capirne più la provenienza: " Hai scelto tutto tu e scappi?" gridano da una parte. Esponenti di un ex partito maggiore, rispondono: " Ridicolo, coniglio, cuor di leone"....Tutto, è un infinito bailamme, senza capire se Sicilia o Spagna, nell'etere di una tv perduta...Eh..eh..eh!.. Un' l' ho, un' l'ho... Io un' l'hoooo !

Leggi »

Il caso Catalogna e l’Europa Unita.

Mancano all’appello  le istanze indipendentiste caucasiche che Putin e la Russia hanno schiacciato nel sangue e nella crudeltà più vergognosa da implorare un processo per crimini di guerra. Cecenia, Abkhazia, Ossezia del Sud, Daghestan, lottano da secoli contro la tirannia russa per l’indipendenza. Qui scorre il sangue. Anche questa è Europa.  Nella Ex Jugoslavia, il separatismo era dovuto da una ...

Leggi »

Ius soli… cinesi

Cari amici, ma che pensate? La Ius soli vale per gli africani e basta, quelli sani come pesce, grandi e grossi? Macché, vi confondete…vale per tutti. Ora v’immaginate i’ che se ne fa un cinese della Ius Soli…appena l’hanno saputo c’hanno tanto riso! Ve lo immaginate il cinese che prende la cittadinanza italiana!? Per quale ragione? Per pagare le tasse ...

Leggi »