Enrico Martelloni

Fiorentino di nascita ma senese d'adozione, disegna su qualsiasi elemento gli capiti in mano, passando da una vignetta pungente ed irridente ad un ritratto del proprio interlocutore con estrema naturalezza. Nasconde una profonda sensibilità ai temi ucraini, ben raccontati su questo sito.

Dove non potè Napoleone

Cari amici, Vida …La Francia, onore alla Croazia. Dove non poté Napoleone, fermato dall’astuzia del generale Kutuzov che per estetica metteva la benda all’occhio, poté Deshamps vecchio osso calcistico, allenatore della colorata ed elegante Francia. Un abbraccio alla Croazia, sfortunata quanto arrembante squadra, non ostante la capigliatura di Vida che ricordava l’Oseledez degli ucraini Cosacchi di Zoporozye. Il ciuffo, cioè, ...

Leggi »

Boeri al cioccolato

Cari amici, boeri neri, ma quelli che dall’Africa non fanno due passi perché deperiti, non certo quei brindelloni irregolari che affollano le spiagge del nord…Africa. Che dire a quest’uomo delle pensioni, che dirgli, quando agita l’idea che ci pagheranno le pensioni: chi? quando ? Arrivano portati dall’omino di burro sulle coste italiche e a chi va bene gli viene dato ...

Leggi »

Giorni di Palio

Primo giorno   Siamo in porto, finalmente. E’ il 29 giugno! Siamo arrivati ai giorni del Palio; per le mie vacanze a cavallo della primavera con l’estate, lontane dal volgo, prima. Ora immerso tra il popolo in fluttuosi colori di bandiere, fazzoletti e il rullo dei tamburi. Così i giorni trasformano il cuore e la città. Si riesce ancora a ...

Leggi »

La lega delle leghe

Cari amici, la lega delle leghe e sovranità, che iddio ci scampi e liberi,vorrebbe a cento leghe, ma di distanza, tanta gentaglia. Forse giusto, oppure no, questo non è il modo. È vero: chi vien qua, è un brindellone con poca volontà, ma il gioco non è questo: chi ha veramente fame e un’ ce la fa, macché cento leghe…neppure ...

Leggi »

L’unico fuoriclasse

Cari amici, il tempo trascorre e sempre di più l’unico, vero top playr di questo governo resta Savona. Come non lo ricordate più?  Vero è, che prima che nascesse questo governo era venuto fuori un putiferio sul nome del professore. Ma per chi pensava al suo incarico come una vittoria del buonsenso, s’era illuso: una rondine non fa primavera. Ed ...

Leggi »

La mosca al naso

Cari amici l’ esordio di Conte a Charlevoix, in Canada, l’è stato strepitoso: finalmente un fluent englisch che i su’ “ Collega” se lo sognava; francese, tedesco, spagnolo, russo… no, quello no. Per quello gli hanno detto: guarda nacchero, che un’ ci siamo. La Russia prima di rivedere il G8 e deve rispettare certi accodi come minimo, diglielo a quei ...

Leggi »

Boicottiamo i mondiali di calcio

Cari amici, l’Italia boicotta i Mondiali di calcio, come un tempo il buon Reagan boicottò le Olimpiadi Sovietiche per aver invaso l’ Afganistan, come oggi l’Ucraina. Solo che allora, voi non lo sapevate, forse neppure oggi: tutta una generazione di ragazzi degli anni sessanta sessantuno, russi, ucraini, sovietici, insomma, sparirono, o furono uccisi in quelle aride e fredde montagne. Non ...

Leggi »

Un Governo si farà

Cari amici, lo so, ma tiriamo innanzi. Ormai la frittata è fatta. La perplessità è grande. questo è quello che abbiamo voluto: meglio il no comment che reagire a sproposito verso una classe politica modesta che cerca un burattino di prestigio come presiedente del consiglio, il quale si presti ai lazzi, agli spropositi che dietro le quinte inevitabilmente accadranno. Ora ...

Leggi »

Fico lesso!

Cari amici, ” Vada e ripulisca la camera ! ” Queste parole pare, abbia detto Fico alla Colf a nero, non intendendo un fico di quello che sarebbe potuto accadere dopo tali fatali parole. Immaginatevi voi… è successo un putiferio , l’ira d’iddio, una sommossa generale, per l’offesa alla loro integrità e reputazione; no, dei camerati, né cameristi, né tanto ...

Leggi »