Carla Ceretelli

Nata a Sesto fiorentino, risiede da sempre a Firenze, attualmente nella Piazza di Santa Croce. Laureata in in Pedagogia qualche decennio fa, non ha mai amato l'insegnamento e ha scelto di affiancare il marito farmacista nella conduzione della Farmacia Logge del grano, nella Via de' Neri, per oltre 25 anni. Impegnata in politica attiva sul territorio è stata Consigliere del Quartiere Uno Centro Storico dal 99 al 2009. Da qualche anno si è affrancata dal lavoro e si dedica a varie occupazioni nel sociale, nel volontariato e canta nel coro "Accademia del Diletto" di Giorgiana Corsini. Ha sempre amato scrivere e avrebbe voluto fare la giornalista ma da giovane non ne ha avuto l'opportunità e forse neppure il coraggio. Ma ha sempre scribacchiato in modo non professionale. E, per la serie non è mai troppo tardi, collabora ora molto volentieri con Pensalibero.

Tutti a chiedersi chi sarà il candidato sindaco che le liste di Punto e a Capo sosterranno.

Tutti a chiedersi chi sarà il  candidato sindaco che le liste di Punto e a Capo sosterranno. E da che parte stanno. E con chi si alleeranno.  E noi a sgolarsi per far comprendere  che a queste istanze non c’è risposta.  O meglio,  la risposta è implicita  perchè il gruppo e le liste (probabilmente due o più), che ne scaturiranno, ...

Leggi »

Dario, Nardella per gli amici, esterna pensieri. Traballa la seggiolina di sindaco e anche lui tiene famiglia.

Il sindaco di Firenze a “L’aria che tira” su la 7 dichiara con forza e aria austera  che  gli è propria e lo contraddistingue, rafforzata  dagli occhiali che offrono  aria professorale e autorevole, ma senza violino, che gli immigrati vanno accolti nel rispetto delle regole, con la certezza della pena e, se delinquono. Esorta inoltre  i magistrati  a non liberare ...

Leggi »

Piccole donne in difesa costante

Siamo sull’orlo dell’orrido. Fra poco le ragazze dovranno uscire in tenuta anti sommossa. Di giorno e di notte. Da sempre  penso che più si parla nei talk sui media sui social delle molestie, per dirla con eufemismo, sulle donne, più maschi in cui l’istinto prevale sulla ragione si attivano per molestarle. Il mondo è pieno di pazzi pazzerelli soggiogati da ...

Leggi »

E qui comando io e questa è casa mia

La scienza non è democratica, esclama, giustamente, con leggerezza  ma con fermezza la silente Grillo Ministro della Salute . Contro l’invadenza dell’Interno che tira fuori un tema  che non gli compete. E non se ne   capisce il motivo. Salvo, poi, a ripensarci e a rinculare  preso per la giacca da qualcuno.  Non siamo più in campagna elettorale.. Ops, ma si ...

Leggi »