ADUC

L'Aduc (Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori), senza scopo di lucro, è un centro di iniziativa e aggregazione per la promozione dei diritti dei cittadini consumatori ed utenti. Il nostro principale obiettivo è dotare l'individuo del più efficace strumento civico di difesa: la consapevolezza dei propri diritti e doveri. Offriamo a chiunque -iscritto o meno all'associazione- servizi di informazione e consulenza, richiedendo contributi volontari proprio per mantenere questa formula. Per scelta non aderiamo al Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (Cncu) presso il ministero dello Sviluppo Economico, spesso controparte nelle nostre iniziative e che ci farebbe per questo sentire in imbarazzo nel seguirne le direttive. Non percepiamo e siamo contrari ad ogni forma di finanziamento pubblico (compreso il 5 per mille), linfa di un associazionismo che rappresenta solo se stesso e si autoalimenta proprio grazie al potere pubblico e non alla sua effettiva utilità -cosa non dissimile da quello che accade con il finanziamento pubblico ai partiti politici.

Intesa Sanpaolo, le banche venete e la restituzione della refurtiva

“La vicenda rappresenta una vergogna, quello che è successo è scandaloso”. “Mi ha sconvolto il fatto che circa duemila di questi nuclei familiari sono formati da persone ultraottantenni”. Queste dure parole vengono dall’amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina. No, non stava parlando dei diamanti venduti da Intesa Sanpaolo ai propri clienti al triplo del prezzo di mercato e nemmeno ...

Leggi »

Le bici del Comune di Firenze…. nel Mugnone

Ecco due immagini delle biciclette del Comune di Firenze. Iniziativa lodevole, ma quando si ha a che fare con gli incivili, succede questo e altro. E quindi? Urliamo e mettiamo in galera questi incivili? Non risolveremmo nulla. C’e’ solo un rimedio: creare piu’ infrastrutture possibili perche’ queste cose non accadano: parcheggi, piste ciclabili, etc. Queste due immagini sono state riprese ...

Leggi »

Banche in crisi. Commissione bicamerale? Aspettiamo fiduciosi

Nominato il presidente della Commissione bicamerale di inchiesta sulle banche in crisi (Pierferdinando Casini), oggi sono cominciati i primi lavori per l’insediamento. Tutti con buoni propositi del tipo “fare chiarezza, noi vogliamo la verita’, noi vogliamo dire agli italiani cosa e’ successo, perche’ e’ successo, e soprattutto chi ha sbagliato, individuando le responsabilita’” (1). Alcune “male-voci” hanno cominciato a circolare ...

Leggi »

Biglietti aerei. Come sono stabiliti i prezzi. Conoscere per spendere meno e meglio

Firenze, 9 agosto 2017.  Alla vigilia delle vacanze state cercando un prezzo del biglietto aereo. Cambiate l’ora, la data, la durata, il biglietto puo’ arrivare a costare anche il doppio senza che si sappia veramente perche’. Ed e’ molto snervante. Una delle soluzioni perche’ sia meno snervante e’ di comprendere come le compagnie stabiliscono i loro prezzi. E per questo torniamo ...

Leggi »

Voli aerei. Muoversi in un ginepraio tra business, maleducazione, furbizie e anche umanita’ e professionalita’. Piccola guida e consigli

L’aereo e’ uno dei mezzi piu’ importanti della mobilita’ individuale, sicuramente e’ il piu’ importante per i lunghi tragitti. E la comparsa delle compagnie low cost, con la ricaduta concorrenziale anche su chi low cost non e’, sta portando sempre piu’ viaggiatori a preferire questo mezzo di trasporto ad altri, essenzialmente in sostituzione di navi, treni e autobus a lunga ...

Leggi »

Intesa Sanpaolo aumenta i costi dei conti correnti…un cliente risponde!

A partire dalla seconda metà di maggio, ai correntisti Intesa Sanpaolo è pervenuta una “proposta unilaterale di modifica delle condizioni” nella quale si annuncia l’aumento del canone del conto corrente a partire dal prossimo 1 agosto. Un cliente ha deciso di passare al contrattacco (se soltanto il 5% dei clienti fossero come lui, accadrebbe una rivoluzione…ma da due decenni abbiamo smesso di ...

Leggi »

Banche venete: Aduc lancia contro-offerta a due euro!

Nel film di Massimo Troisi “Scusate il ritardo” è famosa la scena del regalo dei figli alla mamma (1) in cui Vincenzo (Troisi) cerca di coinvolgere il più facoltoso fratello Alfredo mettendo assieme “Cinquemila lire io, cinquemila lire Patrizia e un milione e due tu!” E’ quello che sta accadendo con le banche venete, che vengono regalate ad Intesa Sanpaolo ad un ...

Leggi »

Whirlpool elettrodemistici e garanzie. Aduc a MiMandaRaiTre lunedi’ 5 giugno

L’elettrodomestico e’ uno dei componenti essenziali di tutte le case, e nessuno lesina piu’ di tanto nell’investirci soldi per la sua qualita’, soprattutto se si tratta di una lavatrice, mediamente in funzione piu’ di una volta a settimana in tutte le famiglie. Nella trasmissione MimandaRaiTre in onda lunedi’ prossimo 5 giugno a partire dalle ore 10, si affrontera’ la tematica ...

Leggi »

Al via il bonus asili nido di 1.000 euro erogato dall’INPS

L’INPS, con un comunicato di ieri 23 Maggio (1), ha dato il via al cosiddetto “bonus asilo”, una delle agevolazioni previste dall’ultima Legge di Stabilità attuata da un decreto e destinata ai genitori di bambini sotto i 3 anni affetti da gravi patologie croniche per pagare l’asilo nido o forme di supporto alternative (2). Il bonus vale 1.000 euro annui, ...

Leggi »

Rimborso voli cancellati. Corte di Lussemburgo: informare sempre. I diritti dei passeggeri

La Corte di Giustizia Europea (1) ha stabilito che un vettore aereo che non sia in grado di dimostrare che un passeggero è stato informato della cancellazione del suo volo più di due settimane prima dell’orario di partenza previsto, è tenuto a versargli una compensazione pecuniaria (2). Ciò vale non solo quando il contratto di trasporto sia stato stipulato direttamente ...

Leggi »

Jeroen Dijsselbloem: un economista agrario a capo delle Finanze U.E… e si nota

L’ultima sortita dell’ineffabile Presidente dell’Eurogruppo (1), capo dei Ministri delle Finanze dell’Unione Europea ed anche dell’ESM (Consiglio dei Governatori del Meccanismo Europeo di Stabilità) sui paesi del sud Europa che spendono soldi per alcol e donne, è solo l’ultima -e non certo la più grave- uscita del Ministro olandese Jeroen Dijsselbloem, laureato in economia e politica agraria. Molto più grave è dimostrare scarsa ...

Leggi »