ADUC

L'Aduc (Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori), senza scopo di lucro, è un centro di iniziativa e aggregazione per la promozione dei diritti dei cittadini consumatori ed utenti. Il nostro principale obiettivo è dotare l'individuo del più efficace strumento civico di difesa: la consapevolezza dei propri diritti e doveri. Offriamo a chiunque -iscritto o meno all'associazione- servizi di informazione e consulenza, richiedendo contributi volontari proprio per mantenere questa formula. Per scelta non aderiamo al Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (Cncu) presso il ministero dello Sviluppo Economico, spesso controparte nelle nostre iniziative e che ci farebbe per questo sentire in imbarazzo nel seguirne le direttive. Non percepiamo e siamo contrari ad ogni forma di finanziamento pubblico (compreso il 5 per mille), linfa di un associazionismo che rappresenta solo se stesso e si autoalimenta proprio grazie al potere pubblico e non alla sua effettiva utilità -cosa non dissimile da quello che accade con il finanziamento pubblico ai partiti politici.

Alice nel Paese delle meraviglie. Firenze. Agosto. Il Castello di Kafka della Pubblica Amministrazione

Avendo bisogno di informazioni da parte dell’Ufficio relazioni col pubblico, ho appreso che l’URP del mio quartiere è chiuso fino a settembre e che l’unico URP disponibile è quello centrale, distante due chilometri. Considerando il mio disagio, e maggiormente quello di un anziano, mi chiedo se ciò sia giusto o legittimo: ovvero se sia legittimo CHIUDERE nei quartieri di una ...

Leggi »

Banche e clienti: nella vita ci vuole pazienza… da parte di tutti!

Anche da parte dei membri di un Collegio dell’Arbitro Bancario Finanziario che si ritrovano a dover discutere il seguente ricorso: Titolare di un conto corrente, il cliente effettuava un prelievo di mille euro e il cassiere quantificava l’importo da ritirare in 14 banconote da euro 50,00, 10 biglietti da euro 20,00 ed altri 10 da euro 10,00. A fronte della ...

Leggi »

Fondo Europa Immobiliare 1 di Poste Italiane: – 26,915%. Scommettiamo?

Oggi viene erogato il pagamento finale, salvo eventuali residui successivi, del Fondo Europa Immobiliare 1 gestito da Vegagest S.g.r. e collocato da Poste Italiane nell’oramai lontano settembre 2004. Come per tutti i fondi immobiliari piazzati al pubblico negli anni del boom del mattone, non c’è stato bisogno di arrivare alla scadenza per rendersi conto come Europa Immobiliare 1 fosse un ...

Leggi »

Diamanti Idb: Aduc ottiene altri risarcimenti integrali da Unicredit

Dopo i primi risarcimenti ottenuti, in particolare nel mese di febbraio (1), proseguono i rimborsi integrali da parte di Unicredit a favore di clienti che hanno comprato diamanti della Intermarket Diamond Business (Idb) tramite le agenzie del gruppo e che si sono rivolti all’Aduc per essere assistiti. A differenza di quasi tutti i precedenti, dove era previsto il conferimento a ...

Leggi »

Lorenzo Renato Guerini (Ubi Banca e Italcementi): distratto, ma parecchio fortunato

Alcuni giorni fa, nel Bollettino della Consob è apparsa la Delibera numero 20281 (1) con cui è stata inflitta una sanzione di 15.000 euro a Lorenzo Renato Guerini. Un nome poco noto al vasto pubblico, ma che ricopre cariche di rilievo. Ad oggi è membro del Consiglio di Sorveglianza di UBI Banca S.p.A., membro del Comitato Rischi e del Comitato ...

Leggi »

Banca Base: il tempismo è tutto!

Dai comunicati di Banca Sviluppo Economico S.p.A., Banca Base S.p.A., una sequenza involontariamente comica. Non è la prima volta in cui si assiste ad un episodio simile nei casi di crack bancari e finanziari. 12 febbraio 2018 Articolo pubblicato dal quotidiano “La Sicilia” il 12/02/2018 E’ apparso oggi 12/02/2018 sul quotidiano “La Sicilia” un articolo riguardante Banca Base SpA che ...

Leggi »

Tari e investimenti in diamanti. Aduc lunedi’ 29 gennaio dalle 10 a Mi Manda Rai Tre

Rai Tre Due argomenti importanti nella trasmissione tv Mi Manda Rai Tre che andra’ in onda a partire dalle ore 10 di lunedi’ 29 gennaio, Tari e investimenti in diamanti. La Tari, imposta comunale sui rifiuti, puo’ diventare un rompicapo se non si prestano alcune attenzioni. Il problema piu’ grosso e’ quando non si provvede a registrarsi o cancellarsi presso ...

Leggi »

Telefonia, addio alle fatturazioni ogni 28 giorni? Uno sguardo al futuro

Le compagnie telefoniche hanno tempo fino al 5 Aprile 2018 per adeguare i propri contratti alla nuova disposizione di legge che impone loro di fatturare su base mensile o di multipli del mese (1). La disposizione riguarda tutti i contratti di “comunicazione elettronica” disciplinati dal relativo codice (d.lgs.259/2003), ovvero contratti di telefonia, servizi internet e pay-TV, con esclusione di quelli ...

Leggi »

Bolli auto prescritti, ma la Regione Piemonte li pretende comunque. Come opporsi

Ci stanno arrivando diverse segnalazioni di automobilisti che stanno ricevendo ingiunzioni di pagamento relative a bolli auto prescritti. In particolare, la Regione Piemonte sta inviando, per il tramite della propria società di riscossione Soris, ingiunzioni di pagamento per bolli auto ben oltre il termine di prescrizione triennale. In questo modo, non solo produce un danno erariale a se stessa, ma ...

Leggi »