Primo Mastrantoni

Segretario ADUC

Regione Lazio. Co-terapia con i cani

Aiutare i bambini ricoverati in ospedale con una terapia che preveda la presenza di cani. E’ quanto avvenuto nel reparto pediatria dell’Ospedale San Camillo De’ Lellis di Rieti. L’esperimento non è nuovo nella Regione Lazio, visto che, già in una struttura sanitaria per bambini disabili, si usarono diversi animali per un rimedio che integrasse quello tradizionale. Fu lo psichiatra infantile ...

Leggi »

Elezioni 2018. Salvini e i vaccini

Matteo Salvini (Lega), che si candida a guidare il prossimo governo, ha dichiarato, nel corso di una trasmissione radiofonica che non è contro i vaccini ma contro l’obbligo di vaccinazione, tant’è che ha fatto vaccinare i suoi due figli. Siamo contenti per i suoi figli, così sono al sicuro da alcune malattie. Se, però, il candidato Salvini non fosse convinto ...

Leggi »

Euro. Uscirne sarebbe un disastro. l’Europa a due va avanti

Inizia a farsi strada la cognizione che uscire dall’euro sarebbe un disastro, nel quale sarebbero coinvolti i cittadini: un impoverimento complessivo che graverebbe sulla stragrande maggioranza della popolazione (1). Se n’è accorto (per ora) anche Luigi Di Maio, che si candida a guidare il prossimo governo. Di Maio, in una trasmissione televisiva, ha dichiarato: “L’euro? Ora non è più il ...

Leggi »

Caminetto acceso. Quanto inquina?

Cosa c’e’ di meglio di un camino acceso? Crea calore, intimita’ e accoglienza. Chi non lo vorrebbe? Per secoli e’ stato il centro della casa: si cucinava e riscaldava. Dopo un periodo durante il quale il camino assunse funzioni “decorative”, oggi torna in auge l’uso del camino come fonte di riscaldamento. L’Italia e’ diventata il primo importatore di legna da ...

Leggi »

Roma Capitale. La Raggi capitola davanti ai sindacati. Gara europea per i rifiuti

L’attività dell’Ama (l’azienda municipalizzata che gestisce i rifiuti) è del tutto insufficiente, come possono costatare i romani e come certifica l’Agenzia (comunale) per il controllo della qualità dei servizi pubblici, che nella relazione annuale scrive “Le insufficienze più gravi vanno, ancora una volta, all’igiene urbana e alla mobilità”; il voto è di 3,4 su 10. Di fronte a questa crisi ...

Leggi »

Elezioni 2018. Promesse suggestive e impegni reali

In vista delle elezioni del 4 marzo prossimo si iniziano a fare promesse, per lo più suggestive, che hanno come motivo principale l’aumento della spesa pubblica: diminuzione delle tasse e aumento della spesa sociale. Siamo tutti d’accordo nel ritenere che la tassazione sia eccessiva e che gli interventi di carattere sociale debbano essere più incisivi. Una diminuzione e rimodulazione delle ...

Leggi »

Roma Capitale. Consuntivo 2017: brutta graduatoria per la qualità della vita

Il consuntivo 2017, relativo alla qualità della vita, non è proprio dei migliori per la Capitale d’Italia. L’indice della qualità della vita stilata da Numbeo, una delle più grandi banche dati mondiale, prende in considerazione l’inquinamento, il clima, il costo della vita, l’assistenza sanitaria, il potere d’acquisto, il traffico e la sicurezza. Esaminando i dati di 177 città del mondo, ...

Leggi »

Sciare. Consigli

Nei prossimi due mesi si concentrano le offerte per le “settimane bianche” per una vacanza di sport invernali e viene da se’ praticare lo sci o lo snowboard. Per uno sciatore medio, la possibilita’ di un incidente, di una certa gravita’, si puo’ verificare ogni 680 giornate di sport e con una “settimana bianca” all’anno si puo’ sciare tranquillamente tutta ...

Leggi »

Elezioni e pifferai

Terminata la XVII legislatura ci si avvia alle elezioni del 4 marzo 2018 e iniziano le promesse elettorali. Promesse, ben inteso, non programmi, progetti e proposte da perseguire, con percorsi e tratti segnati da traguardi successivi. Promesse che attingono, prevalentemente, alle casse dello Stato, cioè nostre, seguendo i dettami che Niccolò Machiavelli descrisse ne “Il Principe”: …perchè lo spendere quel ...

Leggi »

Vitalizi. La proposta Richetti è una bufala. Costerebbe di più al contribuente

La proposta di legge di Matteo Richetti (PD) è una bufala perché costerebbe di più al contribuente. Sembrerebbe un controsenso, poiché l’intento del proponente era di tagliare i vecchi vitalizi (i vitalizi non ci sono più dal 2012). L’occasione per ritornare sull’argomento è data dalla dichiarazione dello stesso Richetti, che lamenta “Provo vergogna nel vedere il Senato che non dà ...

Leggi »

Euro. Uscire? Tra Salvini e Krugman

Uscire dall’Euro e tornare alla lira? Registriamo le dichiarazioni di Matteo Salvini (Lega) che, a tal proposito, ha dichiarato che “il referendum sull’euro, caldeggiato dal M5S, è una sciocchezza, non è previsto dalla Costituzione, fai un dibattito per 6 mesi e, intanto, ti affossano con lo spread” e, in attesa che gli esponenti del M5S chiariscano le proprie posizioni, visto ...

Leggi »