2 commenti

  1. Paolo Francia

    Berlusconi, già nel 1994, annuncio’ che avrebbe sanato e riportato in vetta Alitalia, ma gli itaiani hanno memoria cortissima, anzi non l’hanno proprio, e ora si apprestano a rieleggerlo. Renzi dal canto suo non ha fatto nulla, solo proposte di svendita al migliore offerente, ma chi se la prende Alitalia?!?
    Una Nazione che si rispetti ha il suo fiore all’occhiello nella propria compagnia aerea, e l’Italia è coerente, va male come la sua compagnia di aerei, che sarà svenduta a Easy Jet o altre, ma ovviamente salvata sulle spalle dei dipendenti che resteranno a casa.

  2. Alitalia ,perenne scandalo che viene da lontano,compagnia gestita come un ministero,con sperpero di denaro,mezzi e risorse.Amministratori e dirigenti messi con il preciso ordine di non far niente.Tuttora non si dice niente in merito.Tutti i partiti ci si sono gettati sopra a mangiare ,complici i sindacati .Adesso speriamo che qualcuno si esprima con chiarezza?Illusione!Alitalia è stata ed è lo specchio dell’andare e gestire economico/sociale dell’Italia,la sola differenza che dell Alitalia si puo ‘programmare la vendita…
    Povera Italia/Alitalia
    Tradita da chi ne doveva avere cura

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*