• public_09610113133_newsCrisi-Economica

    Stiamo uscendo dall’occhio del ciclone?

    La prima cosa da capire dei mercati finanziari è che quando azioni e obbligazioni si muovono in direzione opposta, come nel momento attuale, si è in presenza di un cambiamento di trend ... di Gerardo Coco

Editoriali

Le ragioni del NO

  • 1623429_no-678x381-jpg_large

    Referendum: cosa obiettiamo agli argomenti del Sì.

    1. Confronto, non propaganda. Conosciamo finalmente la data del Referendum: domenica 4 dicembre 2016. L’intensificarsi del confronto fra gli argomenti del Sì e quelli del No, con l’approssimarsi della scadenza, darà sempre più spazio a propagandisti e militanti. I quali ripeteranno formule messe a punto dalle rispettive propagande. Lo faranno ostentando sicurezza, come se si trattasse di dispensare frammenti di verità rivelata, di citare fonti che hanno la stessa autorevolezza dei passi dei Vangeli. Non ...

Le ragioni del SI

Primo piano

  • fiincisa02

    La lettera
    150° di Antonio Brucalassi

    Brucalassi scienziato e letterato, Accademico della Crusca, dei Georgofili ed altre prestigiose istituzioni. RIceviamo da una nostra lettrice, e volentieri pubblichiamo, un ricordo di questo prestigioso uomo valdarnese.

Primo piano

  • referendum_elezioni_schedar439_thumb400x275

    Regole semplici per situazioni complesse: breve considerazione sul referendum costituzionale

    Non mi sembra proprio il caso di aggiungere altro rispetto a quanto non sia già stato detto o scritto in merito alla riforma costituzionale. Tuttavia, a pochi giorni dalla consultazione, mi preme solo richiamare all’attenzione dei lettori il contesto in cui dovremmo prendere una decisione. Trattandosi, infatti, di un referendum confermativo privo, pertanto, di un quorum di validità ( una soglia minima di partecipazione affinché il suo esito sia da ritenersi valido ), l’uso politico ...

Primo piano

Interni

Esteri

  • Loggia Interior Cuba

    Cuba Massonica

    La popolazione di Cuba è di 11.200.000 persone secondo l’ultimo censimento che risale a 2003. La morte di Fidel Castro ripropone un eterno quesito: come sia possibile che in un regime marxista fosse autorizzata la vita della Gran Loggia che, oggi, controlla 318 logge per un totale di 30.000 massoni. Una contraddizione in termini se si pensa che non solo in ogni regime comunista, ma ripercorrendo a ritroso la storia pluricentenaria della massoneria internazionale e ...

  • fidel-castro

    Hasta la victoria siempre.

  • fidelmandela

    Fidel Castro, un uomo di sinistra

  • Fidel Castro

    Viva Fidel!

  • vladimirputin

    Putin, l’Europa e il Nucleare.

  • f2_0_referendum-costituzione-2016-ecco-il-quesito-che-sara-messo-sulla-scheda-ed-il-testo-della-riforma

    Referendum: ho votato

Cultura

Invito alla lettura